Home Varie Abbigliamento per un neonato, come scegliere quello più adatto

Abbigliamento per un neonato, come scegliere quello più adatto

Scegliere il miglior corredo di abbigliamento per un neonato può sembrare una cosa semplice, ma ci sono delle regole da seguire per farlo nella maniera corretta.

Abbigliamento per un neonato: regole da seguire

I colori per una bambina, i colori per un bambino e le adorabili stampe possono essere ciò che ti attrae in una vasta gamma di vestiti per bambini. Per effettuare la selezione finale, tuttavia, è necessario considerare sicurezza, comfort e praticità: gli abitini per il neonato sono facili da indossare? E sono lavabili? 

Probabilmente dovrai considerare anche il prezzo. Va bene fare acquisti in negozi di seconda mano o negozi di consegna di alta qualità per bambini per la maggior parte delle cose, ma non per tutte. Quando si prende un abbigliamento per un neonato di seconda mano (non consigliabile), è necessario lavarlo molto bene, soprattutto le tutine, prima di metterle addosso ai nostri piccoli. 

La sicurezza nell’abbigliamento per un neonato viene prima di tutto: niente bottoni, fiocchi o lacci. State lontano dai vestiti con bottoncini, strass decorativi o fiocchi, perché possono essere rischiosi: i neonati potrebbero metterseli in bocca e soffocarsi. Anche un abbigliamento per neonato con elastici lunghi o stretti attorno alle braccia, alle gambe o al collo del bambino non sono sicuri. Assicurati che le decorazioni siano cucite bene.

Scegli indumenti da notte ignifughi. Le etichette sugli indumenti da notte del tuo bambino indicheranno se deve essere indossato in sicurezza perché ignifugo o se il tessuto stesso è ignifugo. 

I tessuti ignifughi hanno istruzioni specifiche per il bucato da seguire per evitare che il ritardante si usuri. In realtà, questo è uno dei motivi per cui gli abiti di seconda mano potrebbero non essere una buona scelta: se sono stati lavati in modo errato hanno perso la loro efficacia.

Fai acquisti di abbigliamento per un neonato in base al peso del tuo bambino, non all’età. L’età non significa molto quando si tratta di vestiti per bambini; marche diverse corrispondono a taglie di abbigliamento calcolate in modo diverso. Il peso è una misura migliore ed è elencato insieme all’età su molti vestiti per bambini. Pensa a quanto saranno facili da indossare e da togliere. 

Vestire un neonato: alcuni suggerimenti

Vestire un neonato agitato può essere un po’ una lotta. Segui questi suggerimenti quando scegli i vestiti per facilitare la vestizione

  • Collo largo o bottoni a clip sul collo facilitano la vestizione. 
  • I clip e le cerniere nella parte anteriore sono più facili da indossare e da togliere rispetto a quelli sul retro. 
  • Le maniche larghe si attaccano e si staccano più facilmente di quelle strette. 
  • I bottoni a pressione o altre aperture facili sul cavallo rendono più semplice e veloce il cambio dei pannolini: non devi togliergli, così, tutti i vestiti di dosso.

Una madre che non ha esperienza e ha un bambino piccolo i dubbi sono tanti e in questo senso può essere molto utile consultare un sito internet specializzato. Ce ne sono tanti che informano su questi argomenti, ma in particolare esiste uno che, oltre a proporre articoli divulgativi, offre la possibilità di comprare anche abbigliamento per un neonato e anche le tutine: ci riferiamo a un negozio online e cioè Tutineneonato.it.

Abbigliamento per un neonato: come scegliere il tessuto delle tutine?

Approfondiamo ora la questione del tessuto, che abbiamo già accennato prima e vediamo anche quanto conta l’apertura nelle tutine da neonato.

Il tessuto rappresenta uno degli elementi più importanti da considerare per un abbigliamento per un neonato, nel momento in cui si andrà a scegliere la tutina per il proprio bimbo. La scelta del tessuto non sarà troppo difficile perché dipenderà dalla stagione nella quale si comprerà la tutina:se per esempio ci troviamo in estate la scelta ideale sarà quella di comprare dei pagliaccetti in cotone.

Ma prima di acquistarli sarà meglio controllare la composizione del tessuto nell’etichetta interna: il tessuto dovrà essere al 100 per cento in cotone. Se invece ci troviamo in inverno sarà un’ottima scelta quella di comprare tutine in ciniglia e quindi più pesanti: molto importante sarà in questo caso la qualità delle ciniglia in quanto sul mercato ce ne sono di diversi tipi e che possono essere più o meno morbide e calde.

Quanto conta l’apertura nelle tutine?

L’apertura nelle tutine da neonato può essere molto importante per una questione di comodità: una da non considerare è quella con apertura sul davanti, che costringerebbe la madre a spogliare in maniera completa il bambino, prima di potergliela mettere.

Fonte immagine di copertina: BebeBlog

1 commento

  1. deve essere molto confortevole e fresco perché altrimenti muore di caldo, e noi ci arrabbiamo. Per quanto sia bello e per quanto ci piaccia far stare bene il nostro bambino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version