fantabreak

In Italia sono tantissimi gli sport ad essere praticati o, quanto meno, seguiti. Ma uno è in vetta rispetto gli altri: il calcio, che domina incontrastato in quasi tutte le trasmissioni sportive e sui quotidiani, dove spesso si cerca di creare competizioni tra i propri telespettatori o lettori. Da qualche anno, inoltre, le principali testate sportive italiane stanno pubblicizzando un hobby nato nel lontano 1988 da un’idea del giornalista Riccardo Albini: il fantacalcio.

Albini prese ispirazione dal fantasy baseball americano e, da ormai qualche anno, ogni tifoso che si rispetti è anche un assiduo giocatore di fantacalcio. Le competizioni che creano i quotidiani variano di nome di testata in testata, ma il fulcro è sempre unico, cioè comporre delle fantasquadre con una rosa composta, generalmente, da 25 giocatori della Serie A: 3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti. Ad ogni giornata, i partecipanti schierano la propria formazione aspettando l’evolversi della giornata calcistica in questione. Il suddetto evolversi viene deciso dal rendimento dei giocatori, il quale viene valutato dalle singole testate. Ma c’è un però: ogni testata, differendo per regione, facilita solitamente le squadre della propria e ciò comporta un gioco un po’ falsato, contaminandone il risultato, quindi la competizione rischia di perdere la propria serietà.

Ciò non accadrà con la nostra nuova rubrica Fantabreak, completamente a mia cura, che punta a restituire il giusto valore a qualcosa che era nata solo per gioco ma poi, col tempo, ha subito uno sviluppo costante che l’ha portata a diventare una vera e propria competizione, quasi confutandone il vero significato di hobby. Provando a restituire quel concetto di puro svago, senza interessi e prelazione territoriale. Tentando di tornare tutti noi, di base appassionati di calcio, al vero calcio e di conseguenza anche il vero fantacalcioFantabreak, non creerà competizioni tra lettori, ma aspira ad essere un utile consigliere e punto di riferimento per ogni fantallenatore.

Buon Fantabreak a tutti!

Eugenio Fiorentino

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui