Ieri sera alle ore 20.45 si è disputata la terza giornata di ritorno del campionato promozione Basket tra Cus Napoli e  Lokomotiv Flegrea. Il Roster dei padroni di casa: Cimmino-Bellotti-Urciuolo-Delgado- Facchinetti- Landi- Ammendola-De Simone- Saltarelli- Ragucci- Mango. All Coach Valentino. Il Roster ospite: Di Francia- Cipollaro- Ariante-Alfè-Salerno- Imparato-Volpicelli- Del Gais-D’Angelo- Bordi-Guadagnino All Coach Nigriello.

Primo Quarto: Per il CUS sono scesi in campo Cimmino-Urciuolo- Facchinetti-Ammendola-Bellotti. Nella Lokomotiv Flegrea hanno figurato: Di Francia-Cipollaro-Ariante- Alfè-Salerno. Inizio  subito con un parziale di 0-4 ospite grazie ai canestri dei due centri Alfè-Salerno. Risponde Cimmino dopo un minuto e mezzo (2-4). A 4.46 dal primo intervallo punteggio sull’8-18 con il dominio della Lokomotiv Flegrea nell’area pitturata. I verde nero prima della fine del primo quarto allungano ancora grazie a cinque punti di Del Gais  e ad un canestro di Imparato. Il primo quarto si chiude con il punteggio di 8-27.

Secondo Quarto: Il secondo quarto inizia con un canestro da due dei padroni di casa e un libero di Di Francia 12-28. Dopo un minuto e mezzo punteggio che recita 14-28 grazie ad un canestro da due di Ammendola. A 4.13 dall’intervallo lungo, verso la fine del primo tempo  due canestri di Imparato Alfè portano la  Lokomotiv Flegrea al massimo vantaggio più 21 (16-37). La tripla di Urciuolo fa terminare  il primo tempo 19-41.

Terzo Quarto: Nella ripresa la partita  non cambia con la  Lokomotiv Flegrea  che gestisce  il vantaggio, nonostante i    canestri dei padroni di casa di Ragucci  e Mangorispondendo con il contropiede di Cipollaro e il canestro di Alfè (23-49) dopo 6.48 dall’ultimo intervallo. Bordi a 35 secondi dal termine riesce a mettere a referto un libero (35-54), alla fine la Lokomotiv Flegrea conduce all’ultimo intervallo.

Ultimo Quarto: Praticamente nulla da segnalare, con il match che si trasforma in garbage time: gli ospiti  iniziano a macinare triple con ArianteSalernoCipollaro Imparato che chiudono la partita con il punteggio finale  di 57-83. Al termine della partita il pubblico ospite carica i propri giocatori in vista del big match di domenica 19 marzo ore  18.30 in casa alla Rosso Maniero contro la Cestistica Benevento. I verde nero dovranno cercare pure di ribaltare la differenza punti in seguito alla sconfitta dell’andata per (70-62). Con il quinto successo consecutivo la Lokomotiv Flegrea mantiene il primato solitario della classifica a quota 28 punti.

Claudio Gervasio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.