Golden Sovereign: perché conviene investire nella Sterlina oro
Fonte: pixabay.com

Nei periodi di incertezza politica ed economica, gli investimenti nell’oro rappresentano senza dubbio un rifugio sicuro per chi intende far fruttare il proprio tesoretto. Sono molte le modalità con cui è possibile capitalizzare parte dei propri risparmi investendo in uno dei cinque metalli più preziosi al mondo. La Golden Sovereing, o Sterlina d’oro, può essere considerata la moneta d’oro più affidabile del mondo oltre che un’icona storica internazionale, riconosciuta dagli investitori di tutto il mondo come una tra le più sicure opportunità d’investimento.

Con una storia antica di oltre cinquecento anni, la Golden Sovereign si è diffusa in tutto il mondo e ancora oggi, seppur non più valida come denaro contante, è valutata come uno dei mezzi più pratici inerenti gli investimenti nell’oro. Ma perché scegliere proprio la Sterlina oro? In Italia la Legge 17 gennaio 2000, n.7, in attuazione della Direttiva 98/80/CE del 12 ottobre 1998 e riguardante la disciplina del mercato dell’oro, ha introdotto un regime speciale IVA per chi sceglie di investire nell’aurum. Come evidenziato dall’Agenzia delle Entrate, «…per le cessioni e le operazioni finanziarie riguardanti l’oro da investimento è prevista l’esenzione IVA». Un vantaggio da non sottovalutare se si tiene in considerazione che gli investimenti riguardanti altri metalli preziosi, come a esempio l’argento, il platino o il palladio, sono soggetti a un’imposta sul valore aggiunto del 20 – 22%.

Il secondo ma non meno importante motivo per cui conviene investire sulla Sterlina oro è senza alcun dubbio il valore stesso dell’oro, un metallo che, seppur soggetto a quotazioni di prezzo variabili, non conoscerà mai crisi. L’alta qualità del metallo giallo permette agli investitori capitalizzazioni sicure in qualunque luogo al mondo. Non a caso, come sopraccennato, l’oro è considerato un “bene rifugio” o safe haven ovvero un bene con un valore intrinseco e quindi con un’altissima capacità di resistenza soprattutto in tempi di crisi economica-finanziaria, in periodi flessione azionaria e in quei momenti in cui si registra una forte crescita dell’inflazione.

Quotata giornalmente nelle principali borse internazionali, la Sterlina oro rappresenta anche un ottimo strumento di diversificazione degli investimenti. Suddividere le proprie capitalizzazioni in differenti strumenti è infatti un’azione fondamentale volta a diminuire il rischio derivante dagli investimenti. Fu l’economista americano Harry Markowitz a dare vita alla “Teoria di portafoglio” utile a ottimizzare gli investimenti tramite, appunto, la creazione di un portafoglio diversificato. Secondo Markowitz infatti, tramite l’individuazione di combinazioni efficienti di investimento è possibile massimizzare i rendimenti attesi, diminuendo al contempo i rischi legati agli investimenti stessi. La Sterlina oro può quindi rappresentare un ottimo strumento di diversificazione poiché possiede una limitatissima correlazione con l’andamento di titoli finanziari quali le azioni o le obbligazioni.

Scegliere di investire sulla Sterlina oro vuol dire optare per uno dei beni economici con alti tassi di liquidità. Il metallo giallo è tra i beni più facilmente vendibili. Un motivo ulteriore per il quale conviene scegliere la Sterlina oro come strumento d’investimento sicuro, un mezzo con il quale è possibile non solo capitalizzare il proprio tesoretto, ma anche mettere al sicuro il portafoglio di investimenti tramite una diversificazione atta a proteggere gli investitori nei periodi di crisi economica-finanziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui