preghiere

Le preghiere al mattino sono per un religioso un modo per esprimere gratitudine, per ringraziare Dio dal profondo del cuore e chiedergli perdono se ha commesso dei peccati. Pregare in modo consapevole del momento presente è importante, così come lo è quello di fare promessa di spendere bene la giornata. Con la preghiera ci si mette al servizio del Signore e al riparo dalle tentazioni, che durante la giornata sono tante e possono far vacillare. Inoltre, nella preghiera del mattino si pianifica la giornata e si fa la preghiera per arrivare ad ogni momento con la giusta carica e con una adeguata predisposizione, mantenendo la calma e la pazienza. Ecco quali preghiere recitare al mattino per chiedere a Dio la forza per affrontare un nuovo giorno mettendo in pratica la sua parola.

Uno dei siti più autorevoli di preghiere ci spiega che una delle preghiere più belle del mattino, preghieredelmattino.it, e più significative, che promette al Signore le offerte della giornata, è la seguente:

Atto di offerta

Eterno Padre, io ti offro il Sangue preziosissimo di Gesù, i dolori di Maria Ss.ma, ogni mio sacrificio, errore, dolore, digiuno, palpito, respiro, prova, gioia, sofferenza di questo giorno, insieme a quelle di tutti gli uomini nel mondo e le pongo nel Cuore Sacratissimo di Gesù, assieme ai suoi meriti, alla sua passione, a tutte le S.Messe celebrate oggi nel mondo, per le intenzioni di Maria Ss.ma.

Preghiera in riparazione dei peccati e per la salvezza degli uomini

Cuore divino di Gesù,

io ti offro per mezzo del Cuore Immacolato 

di Maria, Madre della Chiesa,

in unione al sacrificio eucaristico,

le preghiere e le azioni, le gioie e le sofferenze

di questo giorno:

in riparazione dei peccati,

per la salvezza di tutti gli uomini,

nella grazia dello Spirito Santo,

a gloria del Divin Padre. Amen.

Per trascorrere bene la giornata

Signore, nel silenzio di questo giorno che nasce,

vengo a chiederti pace, sapienza e forza.

Oggi voglio guardare il mondo

con occhi pieni di amore;

essere paziente, comprensivo, umile dolce e buono.

Vedere, dietro le apparenze, i tuoi figli,

come tu stesso li vedi,

per poter così apprezzare la bontà di ognuno.

Chiudi i miei orecchi alle mormorazioni,

custodisci la mia lingua da ogni maldicenza;

che in me ci siano solo pensieri che dicano bene.

Voglio essere tanto bene intenzionato e giusto

da far sentire la tua presenza a tutti quelli che mi avvicineranno.

Rivestimi della tua bontà, Signore,

fa’ che durante questo giorno, io rifletta te. Amen.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui