Continua l’iniziativa che celebra il trecentenario della nascita di Carlo di Borbone, “Le passioni di Carlo” manifestazione realizzata e promossa da Ravello Creative Lab, l’Assessorato al Turismo e Cultura del Comune di Napoli e dalla Regione Campania nell’ambito del Natale a Napoli. Dai primi di dicembre, infatti, una rassegna di 8 concerti musicali è stata allestita in 4 differenti location della Napoli borbonica a sottolineare l’eccellenza artistica che fiorì negli anni del regno di Carlo e spesso dettata dal gusto personale del re, amante delle arti e della cultura. Tra i luoghi scelti per ospitare i concerti, il Teatrino di Corte del Palazzo Reale, l’Accademia di belle Arti, il Museo Archeologico Nazionale e il Museo Archeologico Nazionale tutti rigorosamente a titolo gratuito (ad eccezione del Museo di Capodimonte, al quale si potrà accedere pagando il biglietto ridotto di € 4), fino ad esaurimento posti, con inoltre degustazioni enogastronomiche.

Dopo i successi dei concerti del 6 dicembre al Teatrino di Corte  di Peppe Barra, e di domenica 11 dicembre dell’Orchestra Scarlatti al Museo di Capodimonte, la rassegna continua coi successivi appuntamenti:

  • Giovedì 15 dicembre, ore 17.30,  Museo Archeologico Nazionale – Sala del Toro Farnese: Francesco Nastro, Giuseppe Di Capua in Viaggio in musica dal ’700 ai giorni nostri – Musiche di Johann Sebastian Bach, Johannes Brahms e Franz Liszt. – Francesco Nastro pianoforte, Giuseppe Di Capua pianoforte A seguire degustazione di vini dalle vigne metropolitane di Napoli.
  • Sabato 17 dicembre, ore 11.30, Museo Archeologico Nazionale, Sala del Toro Farnese: Orchestra Giovanile Napolinova – Musiche di Johann Sebastian Bach e Wolfgang Amadeus Mozart, M° Mariano Patti direttore. A seguire degustazione di vini dalle vigne metropolitane di Napoli.
  • Domenica 18 dicembre, ore 11.30, Museo Archeologico Nazionale, Sala del Toro Farnese: Orchestra Giovanile del Conservatorio Cimarosa – Musiche di Antonio Vivaldi, Ferenc Farkas, Edvard Grieg, Gustav Holst. M° Carmine Santaniello direttore. A seguire degustazione di vini dalle vigne metropolitane di Napoli.
  • Martedì 20 dicembre, Accademia di Belle Arti, Teatro Antonio Niccolini: The jazz night. Jazz music, live painting, art performances – ore 19.00 – The Caponi Brothers Swing Band in Dreaming of a Caponi Christmas per omaggiare la tradizione musicale natalizia americana ed inglese. On stage una band promesse del jazz italiano. – ore 20.00 – Ada Montellanico Quartet in Omaggio a Billie Holiday . Al fianco di Ada Montellanico,  tre straordinari musicisti tra i quali Enrico Zanisi, vincitore del premio Top Jazz come miglior nuovo talento.  –  ore 21.00 – Marco De Gennaro trio feat, Javier Girotto in Dynamic Session. Javier Girotto soprano sax, Marco De Gennaro piano, Francesco Galatro double bass, Armando Luongo drums. A seguire degustazione di vini dalle vigne metropolitane di Napoli.

Ulteriori informazioni

Agnese Cavallo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.