Guus Til: il giovane giocatore olandese di cittadinanza zambiana che a suon di gol e assist sta riuscendo nell'impresa di riportare la squadra di Alkmaar in Europa League
Guus Til: il giovane giocatore olandese di cittadinanza zambiana che a suon di gol e assist sta riuscendo nell'impresa di riportare la squadra di Alkmaar in Europa League

Il campionato di Eredivisie sta volgendo al termine, con il progressivo allontanamento del PSV Eindhoven a discapito di un Ajax che non è riuscito a trovare le forze per dare continuità ai precedenti risultati positivi in campionato.

Tuttavia, la lotta è rimasta accesa per le squadre che si giocano la qualificazione diretta alla prossima Europa League: infatti, l’AZ Alkmaar di John van den Brom è riuscito a distanziare i rivali del Feyenoord di ben otto punti, lasciando poco spazio ai rivali di Rotterdam di poter azzardare una rincorsa folle al piazzamento europeo. La squadra di Alkmaar è riuscita a prevalere nel corso della stagione grazie ad un vivaio ben fornito, di cui è stato parte integrante proprio Guus Til, giovane olandese che è arrivato a giocarsi una maglia da titolare in Eredivisie avendo giocato tre anni nelle categorie giovanili olandesi.

Risultati immagini per guus tilTil, originario di Samfya – Zambia – è un giovane classe 1997, corporatura robusta che gli ha permesso di iniziare la sua esperienza agonistica proprio da centrocampista centrale schierato davanti alla difesa. Successivamente, l’agilità e la tecnica innata gli hanno permesso di muoversi facilmente tra le trame del centrocampo. Quantità e qualità per l’estroverso Guus, che durante la sua presenza nell’Under 19 dell’AZ Alkmaar ha fatto registrare 39 presenze e 7 gol, corroborati da una costante crescita durante gli anni dell’Under 21 in cui su 17 partite ha registrato 4 gol e 1 assist.

Alla fine del mercato estivo del 2016, il giovane Guus Til viene promosso in prima squadra con molta pressione sulle spalle, che il giocatore è riuscito a scrollarsi di dosso grazie alle ottime prestazioni sul campo da gioco. Durante il campionato passato, Guus Til riuscirà ad avere la continuità necessaria per acquisire l’esperienza necessaria ad un diciannovenne alle sue prime armi con il campionato olandese. I suoi numeri parlano chiaro: trenta partite giocate e 5 gol, a sottolineare il suo cinismo naturale sotto porta.

Arrivati alla stagione che sta per concludersi, vediamo infatti come il giovane Guus Til sia riuscito a sfruttare l’esperienza dell’anno passato in maniera costruttiva, e riuscendo a trascinare i compagni non solo in prestazioni di alto livello ma sopratutto al traguardo di una qualificazione diretta all’Europa League. In un totale di 35 partite, il giovane olandese ha segnato 11 gol e chiuso 3 assist per i compagni di squadra. Si registrano oltretutto, alcune presenze con la Nazionale maggiore dell’Olanda, per la quale è riuscito a giocare pochi minuti che non hanno consentito a Guus Til di poter provare le sue qualità con la maglia degli Oranjes.

Oltre alle prestazioni individuali di alto livello, il merito della squadra di Alkmaar è stato quello di mettere insieme un gruppo unito di giovani giocatori che, messi nelle condizioni di giocare un calcio propositivo e spregiudicato, stanno riuscendo a togliersi la soddisfazione di poter mettere piede nel palcoscenico europeo.

 

Niccolò Inturrisi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui