Non è sempre facile capire ciò che la persona seduta di fronte a te vuole in una relazione.

Certo, puoi sempre chiedere alla donna che stai frequentando cosa desidera (e in effetti, dovresti), ma dobbiamo essere onesti: è più facile a dirsi che a farsi.

Ma ricorda: ogni persona è diversa, quindi questo elenco dovrebbe essere la base da cui puoi partire.

Se vuoi davvero soddisfare i bisogni della donna della tua vita (o della donna che vorresti invitare ai tuoi incontri per single), ci vorranno tempo, impegno e fiducia in sé stessi.

Ascolta in modo intuitivo ed empatico

Questa è la base per poter comprendere gli altri punti che vedrai in questo elenco. Il motivo è semplice: se vuoi sapere cosa vuole il tuo partner, devi ascoltarlo.

In teoria, essere un ascoltatore intuitivo ed empatico suona bene, ma nella pratica può rivelarsi molto difficile.

Significa essere presenti (non solo aspettare che sia il tuo turno per parlare), essere capaci di tenere il passo con le discussioni e di adattarti a lei.

Significa anche saper cogliere i dettagli e ricordarsi di menzionarli in seguito. Se questo ti suona complicato, è perché lo è: essere un ascoltatore attento è un’abilità che dovrebbe essere praticata, affinata e sviluppata regolarmente.

Comunica e sii onesto

Tu vuoi che il tuo partner esprima i suoi bisogni in modo chiaro e diretto, ed è molto probabile che anche la tua metà provi lo stesso. 

Non dovrebbe essere responsabilità del tuo partner capire il tuo stato emotivo indovinando cosa ti succede, e viceversa.

Le coppie che non imparano a comunicare in maniera chiara avranno problemi con l’intimità, i litigi e la crescita della relazione.

Comprendere il mondo interiore del tuo partner e fargli capire il tuo è essenziale per poter stabilire una vera connessione.

Se hai difficoltà a comunicare e a far evolvere la tua relazione, nel tempo scoprirai che questa si sta deteriorando.

Sii rispettoso con altre donne

Parlare male delle altre donne della tua vita, come un’ex ragazza o un capo, può essere interpretato come una mancanza di rispetto verso le donne nel loro insieme.

Naturalmente, non tutte le persone possono avere interazioni piacevoli con le persone della loro vita, che siano queste donne o meno.

Tieni a mente come parli delle donne in generale se non vuoi dare cattive impressioni.

Chiedile cosa le piace a letto

Molte volte non è necessario, ma altre volte è molto necessario. Non aver paura di chiedere quali sono le cose che ama, e soprattutto esprimi le tue preferenze. Non essere d’accordo con alcuni desideri sessuali non condiziona affatto lo sviluppo positivo di una relazione.

Ciò che conta è fare del buon sesso.

E se non funziona, forse c’è un problema di comunicazione.

Dai valore al tuo spazio personale

Quando inizi una relazione, potresti essere tentato di mettere da parte la vita personale. E mentre sviluppi una relazione del genere, la tua vita inizierà naturalmente a convergere con quella del tuo partner. Il risultato? Il confine tra il tempo passato da soli e il tempo di coppia comincia a inclinarsi in direzione di quest’ultimo.

Essere una coppia non significa fare ogni cosa assieme. In effetti, non dovresti farlo.

Avere bisogno di spazio non significa necessariamente condannare la tua relazione.

In realtà, di solito è il segno di una relazione sana.

Non importa cosa fai nel tuo tempo libero, che si tratti di un hobby, di sviluppare i tuoi progetti o di stare con un gruppo di amici.

Sii amorevole

Ci sono molti modi per dimostrare il tuo amore: le persone rispondono ai segnali in modo diverso, quindi essere amorevoli non significa che devi baciare costantemente la persona che ami.

Significa che devi essere attento alle esigenze del tuo partner. Cerca di rendertene conto. L’affetto non è solo verbale o fisico.

L’altro giorno mio marito si è offerto di portare fuori il cane anche se era il mio turno. Senza dire niente. Ero davvero stanca, quindi fui immediatamente grata e capii, senza dubbio, che quella era stata una grande dimostrazione di affetto.

Sono questi piccoli dettagli di ogni giorno a farti capire se qualcuno è l’amore della tua vita.

E non sarà una rivelazione. Ma ti renderai conto, poco per volta.

Sii generoso

Come per quanto riguarda l’ascolto, la generosità è un tratto del carattere che sta alla base di altre cose positive.

La generosità è importante per entrambe le parti della relazione. Dare e ricevere affetto, fare cose l’uno per l’altro per semplificarvi la vita, perdonarsi a vicenda e mantenere il tuo partner sessualmente soddisfatto richiede un cuore generoso.

Cerca di avere intimità emotiva con più persone, oltre che con il tuo partner

Non è male considerare il proprio partner come un amico o miglior amico, ma fai attenzione: il tuo partner non deve essere il tuo unico amico da cui andare per parlare dei tuoi sentimenti. Il tuo partner non è il tuo terapista.

E se hai a che fare con problemi emotivi ben più grandi, dovresti cercare un aiuto professionale per risolverli.

Altrimenti stai sganciando una bomba emotiva troppo pericolosa nella vita del tuo partner e questa potrebbe complicare le situazioni.

È importante assumersi la responsabilità dei propri bisogni emotivi, per essere in grado di affrontarli sia all’interno sia all’esterno della relazione.

Quando ogni persona si assume la responsabilità dei propri sentimenti e bisogni, nessuno ha paura di essere incolpato per le difficoltà dell’altro.

Sii disposto a sbagliare

L’autodifesa è una reazione profondamente umana.

Siamo tutti programmati per proteggerci e questo può portare a comportamenti difensivi.

Ma se scopri che tu o il tuo partner state sempre in guardia, aspettando in prima linea nelle vostre battaglie, lanciate l’allarme.

Le cose non vanno bene così.

Il problema sorge quando il tuo atteggiamento difensivo ostacola l’empatia con il tuo partner, senza ammettere di aver fatto qualcosa di sbagliato.

Il modo più diretto per superare il comportamento difensivo è quello di essere consapevoli di sé, riconoscere quando accade, capire l’origine del problema e comunicare i propri sentimenti al proprio partner.

E se sono single?

Agli incontri per single potresti applicare esattamente le stesse regole descritte nell’articolo.

Le relazioni con le persone non si calcolano in base al tempo, ma in base all’amare e all’essere amato.

È quello a cui aspirano tutti, non credi?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui