Home Cultura Realizzare un biglietto di compleanno personalizzato: come fare?

Realizzare un biglietto di compleanno personalizzato: come fare?

122
Biglietto di compleanno
Fonte immagine: https://thypix.com

Frasi, biglietti di compleanno, fiori e regali. Festeggiare questo evento a cadenza annuale significa anche scegliere il modo migliore per rendere speciali i propri auguri. Si tratta di un’attività che richiede del tempo, ma che può dare tante soddisfazioni. Sapere di aver fatto la scelta giusta e di aver contribuito a rendere indimenticabile il compleanno di una persona cara non ha prezzo.

Confrontarsi con questa ricorrenza, tuttavia, non è sempre piacevole come si può pensare. Infatti, soprattutto quando gli anni cominciano ad aumentare diventa più difficile mostrare entusiasmo per l’avvicinarsi del proprio compleanno. Una candelina in più sulla torta spesso diventa sinonimo di una ruga in più sulla fronte. Ma non è solo chi è più in là con gli anni ad avere qualche ritrosia a lasciarsi festeggiare. Anche le persone più timide e introverse, che non amano trascorrere il proprio tempo al centro dell’attenzione, non sempre guardano di buon occhio l’approssimarsi di questo particolare evento. Un’altra categoria di soggetti che può andare incontro a qualche difficoltà quando si parla di compleanni è quella degli invitati. Che si tratti di una festa tra pochi intimi o di un festeggiamento in pompa magna, per gli invitati è d’obbligo avere un pensiero nei confronti del festeggiato. Il regalare può essere considerato come una vera e propria arte e in quanto tale ha le sue regole. Provare a definire qual è il regalo perfetto è un’impresa assai ardua, ma una cosa è certa: buon gusto, semplicità e altruismo sono le tre caratteristiche che non devono mai mancare.

Il regalo perfetto, al pari di un abito sartoriale, deve essere pensato su misura di chi lo riceve. Non deve essere necessariamente utile, ma nemmeno si può pensare di regalare un oggetto banale o futile. Deve incontrare il gusto del festeggiato, più che quello della persona che lo acquista, ed è importante che sia proporzionato all’occasione, al grado di amicizia o di intimità che si ha con la persona a cui è destinato. Accompagnare il regalo con un biglietto non è certamente obbligatorio, ma è senza dubbio un gran bel gesto. Affinché un regalo possa dirsi davvero perfetto, infatti, è necessario il biglietto d’auguri giusto.

I biglietti di compleanno, oggi, sembrano essere tutti uguali. Frasi poco originali mal si prestano a rendere speciali i nostri auguri. Come fare allora per dedicare un pensiero unico alla persona cara da festeggiare? La risposta, ancora una volta, è il web a fornirla. Esso, infatti, mette a disposizione degli utenti un elevato numero di programmi per la realizzazione di bellissimi biglietti personalizzati. Adobe Spark, per esempio, rappresenta una più che valida soluzione. Creare un biglietto compleanno sulla piattaforma su nominata è facile, veloce ed economico. Non è necessario leggere complessi manuali di istruzioni per creare inimitabili biglietti di auguri, né occorre avere alcuna competenza pregressa in materia di progettazione, programmazione, grafica o design. Avere a disposizione un computer o uno smartphone – oltre che un po’ di fantasia – è l’unico prerequisito necessario a procedere. In pochi click e in pochi minuti sarà possibile personalizzare il proprio biglietto di compleanno.

Accedere ad Adobe Spark nel momento della giornata che si preferisce rappresenta un vantaggio ulteriore. Che sia durante la pausa pranzo in ufficio o mentre si aspetta l’autobus, utilizzando Adobe Spark si risparmia il tempo necessario a recarsi in negozio. Tempo e anche denaro. I biglietti di compleanno che si acquistano in negozio, infatti, spesso risultano più costosi del dovuto. Ma la motivazione principale per cui ricorrere alla piattaforma online è la possibilità di dedicare un pensiero che sia davvero unico e originale alla persona da celebrare.

Che si tratti di un amico, un collega oppure un familiare, qualunque festeggiato resterà colpito nel ricevere un biglietto di compleanno personalizzato. Non resta che provare per credere!

Virgilia De Cicco

Virgilia De Cicco
Ecofemminista. Autocritica, tanto. Autoironica, di più. Mi piace leggere, ma non ho un genere preferito. Spazio dall'etichetta dello Svelto a Murakami, passando per S.J. Gould. Mi sto appassionando all'ecologia politica e, a quanto pare, alla scrittura. Non ho un buon senso dell'orientamento, ma mi piace pensare che "se impari la strada a memoria di certo non trovi granché. Se invece smarrisci la rotta il mondo è lì tutto per te".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui