Il movimento C’At accis a Salut, venerdì 20 torna in piazza per chiedere Bonifiche, più controlli, gare d’appalto trasparenti e ribadire il no alla costruzione degli inceneritori.

L’appuntamento è per venerdì 20 novembre al Campo Sportivo di Frattamaggiore alle ore 16,30.

SALUTGabriele Aiello, C’At Accis a Salut dichiara: «Torniamo in piazza ancora una volta, avevamo promesso un mese di mobilitazione e così e stato. Domani scendiamo in piazza a Frattamaggiore con gli studenti delle scuole superiori e le associazioni cittadine per far espandere sempre di più l’urlo di “C’at accis a salut!”. Le morti continuano, le bugie e i bavagli anche ma noi non ci fermiamo»

5 x mille Survival
Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui