Elezioni, Richetti, Bonino, Verdi, PD

«Le elezioni vengono fatte per evitare la necessità di larghe intese. Il PD è riuscito a creare una coalizione che promette bene: Emma Bonino è in crescita costante nei sondaggi, mentre i voti dei Verdi, dell’area ambientalista e di Centro si sommeranno a quelli del partito. In questo modo, ritengo che il PD possa ottenere un numero di collegi tali da vincere le elezioni e governare con stabilità»: è questo il pronostico di Matteo Richetti, deputato PD e già consigliere regionale dell’Emilia-Romagna, riguardo alle elezioni politiche del 2018. Libero Pensiero News ha incontrato a Napoli il deputato di Modena.

Le prospettive ottimistiche di Richetti non vengono infrante nemmeno dallo scandalo Banca Etruria, che molti collegano alla renziana Maria Elena Boschi«Il PD è al momento bersaglio di una campagna mediatica. Prendere di mira un’esponente del Governo, solo perché suo padre è stato vicepresidente di una banca per qualche mese, mi sembra solo una grande arma di distrazione di massa. I problemi bancari, in questo Paese, son sempre stati presenti. Piuttosto abbiamo numeri dell’export impressionanti. Secondo i recenti dati ISTAT, infatti, crescono il PIL e l’occupazione. La vicenda Banca Etruria serve solo a spostare i riflettori da ciò che di buono hanno fatto i Governi Renzi e Gentiloni
 
Una punta d’amarezza rileva sulla mancata approvazione del ddl sullo ius soli: «Ormai siamo a fine legislatura e dobbiamo essere realisti. Sullo ius soli non abbiamo trovato i numeri in Parlamento, nonostante abbiamo fatto di tutto per approvare il ddl. La legislatura terminerà presumibilmente entro la fine del mese; sarà un impegno per il nostro prossimo mandato.»
 
In vista delle elezioni 2018, nei giorni scorsi si era diffusa la voce secondo cui Paolo Gentiloni sarebbe stato a capo di una lista di centro-sinistra, in cui sarebbero confluiti esponenti del PD che non vedono di buon occhio la leadership renziana.  

«A Natale le uniche favole da raccontare sono quelle su Babbo Natale» commenta Richetti, affermando: «Gentiloni sarà candidato nel PD che è il suo partito. Ieri, oggi e domani.»

Tina Raucci

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui