Home Cultura Pozzuoli Jazz Festival 2016: un evento decisamente ‘vulcanico’

Pozzuoli Jazz Festival 2016: un evento decisamente ‘vulcanico’

Ritorna anche quest’anno il ‘Pozzuoli Jazz Festival’, rassegna musicale che da anni accompagna le caldi estati dei napoletani e che continua a riscuotere grande successo di pubblico.

Divenuto ormai una tradizione, il Pozzuoli Jazz Festival è giunto alla sua VII edizione, dimostrandosi un evento di qualità che ha solo in parte a che fare con l’intrattenimento. L’obiettivo è quello di fare della musica un’esperienza culturale che valorizzi i luoghi della zona flegrea. Va ricordato che l’evento ha una location d’eccezione, è difatti l’unico concerto jazz che avviene all’interno di un vulcano, quello dei Campi flegrei. È un abile ed affascinante modo di coniugare manifestazione musicale ed evento culturale. Non a caso moti sono gli artisti che ben volentieri hanno messo a disposizione la propria arte, partecipando – il più delle volte in forma gratuita – ad uno degli eventi culturali più attesi dell’anno.  Il primo concerto è stato quello di Paolo Fresu, grande trombettista italiano, che ha aperto l’evento nell’incomparabile scenario della Solfatara nella serata del 22 giugno 2016, accompagnato dall’Orchestra Jazz Parthenopea di Pino Jodice e Giuliana Soscia – lui pianista, pluripremiato  compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra jazz di fama internazionale, lei considerata dalla critica una delle migliori fisarmoniciste jazz d’Italia, pianista, compositrice,arrangiatrice e direttore  d’orchestra jazz di grande talento – che ha allietato gli spettatori con brani che spaziavano dal repertorio napoletano al jazz tradizionale americano. La rassegna continuerà fino ad agosto con concerti e spettacoli di artisti di vario genere, che si terranno in diversi punti della città di Pozzuoli e dei Campi Flegrei.

Di seguito, i principali appuntamenti della VII edizione del mese di luglio ed agosto:

3 luglio: HANDMADE SWING BAND – Musica e ballo swing a cura di Song Swing – Cassa Armonica “P.zza della Repubblica” alle ore 21.00

24 luglio: CYRUS CHESNUT (piano), BUSTER WILLIAMS (bass), LENNY WHITE (drum) al Tempio di Nettuno ore 20.30

13 Agosto: NOTATO LUIZ E MARCIO RANGEL in concerto, Villa Matarese Monte di Procida alle  ore 21.00

Biglietti in vendita sui siti on line  sito ETES www.etes.it e circuiti collegati, presso il Vulcano Solfatara di Pozzuoli, oppure prenotabili con mail a segreteria@pozzuolijazzfestival.it o chiamando al 347 331 2416 con pagamento e ritiro la sera dell’evento.

Per ulteriori informazioni

Agnese Cavallo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.