Napoli. Il Civico 73 di Piazza Dante, ex sede dell’anagrafe comunale probabilmente diventerà una sala slot. Il presidente della municipalità di appartenenza , Francesco Chirico ha lanciato una petizione.

Il Presidente Francesco Chirico ha lanciato una petizione online. Questa ha riscontrato subito un gran successo.  Nel testo spiega: “A Napoli, nel cuore del centro storico, qualcuno sta tentando di aprire una sala slot e giochi d’azzardo eludendo il regolamento comunale sulle ludopatie. Questa apertura, prevista a pochi metri di distanza da diverse scuole, va assolutamente contrastata: tutelare i giovani da pratiche devianti, difendere gli anziani e le fasce socialmente disagiate che credono di trovare nella fortuna e nel gioco la soluzione alle difficoltà è un obbligo morale di tutti“.

 

https://www.change.org/p/prefetto-e-sindaco-di-napoli-no-alla-sala-slot-in-piazza-dante?recruiter=579115067&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_facebook_responsive&utm_term=mob-xs-google-custom_msg&recuruit_context=fb_share_mention_control&fb_ref=Default

Eugenio Fiorentino

Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui