A Napoli, combattere a favore della legalità diviene un modus vivendi per chi è onesto. E proprio la legalità sarà protagonista al Teatro Totò dove andrà in scena uno speciale spettacolo dedicato alle scuole medie inferiori e superiori, con la speranza che esso insegni ai più giovani a essere cittadini onesti e consapevoli: si tratta di ‘Peppe Diana: il coraggio di avere paura’, la storia del noto parroco Don Peppe Diana che è stato un esempio di rivolta contro la criminalità organizzata, capace di aizzare una protesta civile contro quell’infimo male che è la camorra.

Don Peppe Diana si dichiarava contro la malavita, l’omertà, tanto da rivolgere a chi continuasse a minacciarlo tali parole: “Per amore del mio popolo non tacerò.” Queste dichiarazioni furono per l’ecclesiastico una condanna a morte, infatti nell’ormai lontano 19 marzo 1994 fu ucciso proprio nella sua cittadina, ossia a Casal Di Principe.

Il vero obiettivo del prete era quello di redimere i più giovani: un progetto che si è rivelato efficace, tant’è che, nonostante la sua morte, il suo gruppo di scouts ha vinto e continua a vincere la repressione dei malavitosi. Il segreto, secondo Don Peppe, è proprio quello di riuscire a sfoggiare il ‘Coraggio di avere paura’. Ecco spiegato il titolo dell’unico spettacolo ufficialmente riconosciuto dal Comitato Don Peppe Diana e supportato dall’associazione Libera e dal Comune, e dunque dall’Assessore alla Cultura e dal Sindaco di Napoli che per l’appunto lo patrocinano.

Il dramma sarà diretto da chi lo ha scritto, Gaetano Liguorinonché direttore artistico del Teatro Totò e della scuola di formazione dello stesso, scuola dalla quale sono stati tratti i trenta giovani attori che calcheranno il palco della struttura napoletana.

‘Don Peppe Diana: il coraggio di avere paura’ ha ritmi dinamici, con momenti di ilarità; alterna prosa e cinema, si compone di episodi diversi con i quali si rimanda all’infanzia di Don Peppe, fatta di incontri con malviventi, di scelte giuste e controcorrente.

In sala sarà presente il già nominato comitato Don Peppe Diana che con i suoi rappresentanti  darà vita ad un dibattito finale in cui si spiegherà ai ragazzi come seguire la strada imboccata dal giovane parroco ed evitare invece le vie più buie.

L’appuntamento sarà al Teatro Totò – via Alfrediano Cavara 12/E Napoli  per la seconda edizione dello spettacolo che, dopo il successo dello scorso ottobre, si ripeterà a maggio.

Per info e prenotazioni: 081 296051 – 3938790992

Eugenio Fiorentino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.