Home Ambiente

Ambiente

Nel parlare di ambiente, la prima cosa che va riconosciuta è che la crisi climatica è la questione prima e fondamentale dei nostri tempi, ma non potrà essere risolta finché non la tratteremo come tale. Eppure il negazionismo e gli interessi economici continuano a trascinare l’umanità verso il baratro della catastrofe. È uno scenario drammatico, quello che ci si presenta: il continuo innalzamento delle emissioni di gas serra, la devastazione degli ecosistemi naturali che causa la perdita di biodiversità, la mancanza di una visione sistemica in grado di indirizzarci verso fonti di energia rinnovabili e sostenibili sono la più grande minaccia per la tutela dell’ambiente. A questo va aggiunta una classe politica non all’altezza, e spesso collusa con i grandi potentati petroliferi e carboniferi, le cui promesse sono poco più che trovate elettorali propagandistiche: gli stessi accordi per il clima risultano perlopiù un insieme confuso di buone intenzioni più che una vera strategia energetica e climatica. Ma il terzo millennio ci ha regalato anche l’insorgere di un poderoso movimento per la giustizia climatica, che dalle esperienze locali e internazionali sembra aver trovato nella giovane Greta Thunberg la sua rappresentante di spicco. L’attivismo per l’ambiente e l’operato di gruppi, collettivi, associazioni fra i quali si annoverano Fridays for Future, Extinction Rebellion, Greenpeace dimostrano che la questione ambientale è viva e al cuore della sensibilità pubblica, sebbene ancora lontana dal centro delle agende politiche. La sezione del sito dedicata all’ambiente si propone quindi di raccontare le responsabilità del modello estrattivista e le opportunità di un cambiamento fondato sulla cooperazione, sulla sostenibilità e sulla sensibilità ambientale come unica opzione percorribile per la salvaguardia del pianeta e della stessa civiltà umana.

OGM, il problema del mercato

0
C'è un problema immenso che riguarda gli OGM. Non è l'esistenza o meno della sperimentazione e del progresso in tal senso, bensì l'uso che ne facciamo.
Colombia, il polmone verde del Sudamerica

Colombia, il polmone verde del Sudamerica

0
La Colombia è il primo paese al mondo per biodiversità e vanta cinque zone climatiche che si differenziano tra loro per la grande varietà di paesaggi, flora e fauna.
Il Tigri e l' Eufrate soffrono, e con loro un'intera civiltà

Il Tigri e l’Eufrate soffrono, e con loro un’intera civiltà

0
Nella sconfinata terra a ridosso dei due grandi fiumi Tigri ed Eufrate, dove un tempo nascevano e prosperavano le antiche civiltà mesopotamiche...
Ilva: per Centinaio Taranto è bella ma non bellissima

Perché l’Ilva sarà il primo vero banco di prova per il Governo Conte

0
«L'Ilva deve continuare ad essere un sito produttivo. Io non andrei a passare le mie vacanze lì. A meno di non farne una grande Eurodisney, ma...
Sea Bubble

Sea Bubble: taxi elettrici attraverseranno Parigi

0
I Sea Bubble, più economici di un taxi, saranno in grado di attraversare Parigi in 15 minuti combinando rispetto ambientale e fattibilità economica.

CoP21, le 5 cose da sapere – Libero Pensiero News

0
A meno di un mese dall'inizio della CoP21, proseguiamo l'approfondimento sulla Conferenza che si apre il 30 novembre a Parigi con le 5 cose da sapere sull'evento: ventunesimo incontro tra i 196 Paesi membri dell' UNFCC, è un appuntamento storico a cui ci attende una sfida alla stessa idea di umanità come la conosciamo oggi, e a chiederci di cambiare c'è perfino il Papa!
Dite addio alle cannucce dei cocktail: arriva lo stop alla plastica "usa e getta"

Dite addio alle cannucce dei cocktail: arriva lo stop alla plastica “usa e getta”

0
Con colpevole ritardo anche l'Unione Europea scende in campo contro i prodotti in plastica propriamente detti "usa e getta". La produzione e la vendita di questi...
In futuro potremmo essere costretti a bere acque reflue riciclate

In futuro potremmo essere costretti a bere acque reflue riciclate

0
La siccità è molto probabilmente la più grande singola minaccia provocata dal riscaldamento globale. Entro il 2050, secondo il rapporto del Global...
Incendio San Vitaliano, i comitati al Ministro costa: "Non bastano i proclami, servono misure concrete"

San Vitaliano, i comitati al Ministro Costa: “Servono misure concrete”

0
Il caso dell’incendio a San Vitaliano, che ha visto andare in fiamme un deposito di smaltimento di rifiuti, ha riportato gli abitanti del nolano...
Popoli indigeni e deforestazione: tra Covid-19 e follia di Bolsonaro

Popoli indigeni e deforestazione: tra Covid-19 e follia di Bolsonaro

0
I popoli indigeni sono tra i soggetti più vulnerabili alla Covid-19, che in Brasile sta assumendo dimensioni drammatiche e rischia di causare...