Home Ambiente

Ambiente

Nel parlare di ambiente, la prima cosa che va riconosciuta è che la crisi climatica è la questione prima e fondamentale dei nostri tempi, ma non potrà essere risolta finché non la tratteremo come tale. Eppure il negazionismo e gli interessi economici continuano a trascinare l'umanità verso il baratro della catastrofe. È uno scenario drammatico, quello che ci si presenta: il continuo innalzamento delle emissioni di gas serra, la devastazione degli ecosistemi naturali che causa la perdita di biodiversità, la mancanza di una visione sistemica in grado di indirizzarci verso fonti di energia rinnovabili e sostenibili sono la più grande minaccia per la tutela dell'ambiente. A questo va aggiunta una classe politica non all'altezza, e spesso collusa con i grandi potentati petroliferi e carboniferi, le cui promesse sono poco più che trovate elettorali propagandistiche: gli stessi accordi per il clima risultano perlopiù un insieme confuso di buone intenzioni più che una vera strategia energetica e climatica. Ma il terzo millennio ci ha regalato anche l'insorgere di un poderoso movimento per la giustizia climatica, che dalle esperienze locali e internazionali sembra aver trovato nella giovane Greta Thunberg la sua rappresentante di spicco. L'attivismo per l'ambiente e l'operato di gruppi, collettivi, associazioni fra i quali si annoverano Fridays for Future, Extinction Rebellion, Greenpeace dimostrano che la questione ambientale è viva e al cuore della sensibilità pubblica, sebbene ancora lontana dal centro delle agende politiche. La sezione del sito dedicata all'ambiente si propone quindi di raccontare le responsabilità del modello estrattivista e le opportunità di un cambiamento fondato sulla cooperazione, sulla sostenibilità e sulla sensibilità ambientale come unica opzione percorribile per la salvaguardia del pianeta e della stessa civiltà umana.

viaggi ecosostenibili

Viaggi ecosostenibili: l’alternativa che diventa regola

Dati alla mano, i viaggiatori starebbero volgendo sempre di più lo sguardo verso i cosiddetti viaggi ecosostenibili, ovvero viaggi che pur riuscendo...
Decreto clima, ma cosa ci Costa un po’ di coraggio?

Decreto Clima, ma cosa ci Costa un po’ di coraggio?

Mentre il movimento ambientalista Extinction Rebellion scende in piazza nella maggiori città del mondo, il ministro dell’Ambiente Sergio Costa ha annunciato il «primo atto normativo...
Fracking e combustibili fossili, perché conviene dire no a tutto questo

Fracking e combustibili fossili, perché conviene dire no a tutto questo

Perchè dire no al fracking, una tecnica ad elevato impatto ambientale adottata per l'estrazione dei combustibili fossili non convenzionali.
Cambiamenti climatici, le donne sono più vulnerabili rispetto agli uomini

Cambiamenti climatici, le donne sono più vulnerabili rispetto agli uomini

I cambiamenti climatici aumentano in maniera esponenziale: le vittime maggiormente colpite sono donne che rivestono particolari compiti nella società o in famiglia.

Terra dei Fuochi: previsti test su 5000 cittadini campani

Terra dei Fuochi: previsti test su 5000 cittadini campani in modo da capire le cause delle patologie riscontrate negli ultimi anni.
Heliotrope

Heliotrope, la casa girasole che produce energia

La casa girasole Heliotrope, progettata dall'architetto Disch è come una centrale elettrica che grazie al sole produce più energia di quella consumata. Ecco come funziona.
Agricoltura idroponica

Agricoltura idroponica: partire dal basso per salvare un pianeta affollato

State passeggiando in città, quando d'un tratto un turista vi si avvicina chiedendo indicazioni. Nel bel mezzo della conversazione due uomini, che...
apartheid climatico

L’ONU avverte: ”Apartheid climatico entro il 2030”. Allora adesso cos’è?

La scorsa settimana, Philip Alston (relatore speciale dell'ONU sull'estrema povertà) ha presentato un rapporto sulla base delle ultime ricerche scientifiche in materia...

Allarme Ispra: pesticidi in aumento in fiumi e laghi

Dal ''Rapporto Nazionale Pesticidi nelle Acque'' dell'Ispra è emerso che la percentuale di antiparassitari nei fiumi, laghi, torrenti e acque sotterranee è in aumento rispetto all'anno precedente raggiungendo in alcune aree concentrazioni superiori ai limiti di qualità ambientale.

Valli di McMurdo, le secche vallate dell’Antartide

Le valli secche di McMurdo sono una zona desertica estesa per circa 200 chilometri nelle terre antartiche della regina Victoria che grazie alle sue peculiarità ha suscitato da sempre l’interesse della comunità scientifica. Eccone alcune.