Montale

Le donne di Eugenio Montale

Le Muse che hanno ispirato la poesia di Eugenio Montale sono numerose: dall'adorata moglie Mosca alla salvifica Clizia, dalla giovane Arletta conosciuta molti anni prima fino alla cara amica Volpe. Ancora una volta le figure femminili risultano essere le grandi protagoniste della poesia di tutti i tempi.
Caparezza Italia Canzoni

L’Italia a soqquadro nei testi delle canzoni di Caparezza

"Sono politico, che c'è di strano? Ho il nome di Santoro, il cognome di Gaetano" Così canta Michele Salvemini, alias Caparezza, in una sua canzone...
Il Primo Re Rovere

Il Primo Re: una recensione che non grida al capolavoro

Era circa due anni fa quando ci imbattemmo in un corto, Nuraghes si chiamava, uno di quelli presenti su Youtube fatto con...
librai san biagio spaccanapoli napoli

Via San Biagio dei Librai: il fascino del nostalgico e la forza del passato

Quando parliamo di Via San Biagio dei Librai facciamo riferimento al tratto centrale e al segmento più rappresentativo di una delle vie più tipiche...
Suburra Netflix

Suburra 2: recensione di una sfida Netflix tutta italiana

Come nella prima stagione, Suburra esibisce tante lacune dal punto di vista tecnico quanto narrativo, eppure conserva quel fascino di serie matura...
sulla mia pelle stefano cucchi borghi

Sulla mia pelle: un film orrendo come la realtà

Sulla mia pelle è un film orrendo come la realtà. E questo è uno dei complimenti migliori che si possa fare al film perché racconta...

Luigi Pirandello: tra maschere e umorismo

Comicità, triste realtà, riflessione: sono solo alcuni dei tratti salienti che hanno contraddistinto uno dei più grandi autori degli albori del '900 italiano: Luigi...
Castel dell'ovo Napoli

Castel dell’Ovo: storia e mito del più antico castello di Napoli

Nessun napoletano potrebbe immaginare la skyline del Golfo di Napoli senza il Castel dell'Ovo. È il castello più antico della Città e sorge sull'isolotto di...
Proust

Marcel Proust, l’immortalità del tempo della memoria

Nato nel 1871 nella Francia della Comune e cresciuto durante la II Repubblica, Marcel Proust era un bambino gracile, di salute malferma, affetto da problemi...
Rai tre dedica l'estate a Woody Allen

Rai Tre dedica l’estate a Woody Allen

Un'estate all'insegna del grande cimena. Questo è quello che Rai Tre ha preparato per il suo pubblico. Dal 5 luglio fino al 30 agosto in seconda serata andrà in onda ogni mercoledì "Nove volte Woody" un ciclo di nove film diretti, ma impersonati da Woody Allen, l'eccentrico maestro della cinepresa di hollywood.