azione e reazione brittany

La scelta di Brittany

La scelta di Brittany Maynard ha aperto a numerosi interrogativi su eutanasia e medicina, ed ha permesso di porre questioni morali e di valori dimenticati: curiosamente, essi si trovano già nella Dichiarazione di Indipendenza del 4 luglio 1776, ma gli statunitensi sembrano non ricordarli... Non che per gli italiani vada molto meglio.
manganellocrazia torino 1 maggio 2014

Manganellocrazia Italiana

La Repubblica Italiana si è trasformata in Manganellocrazia Italiana: non importa chi sei o cosa fai, perché tanto prima o poi te le prenderai anche tu. La storia recente della Manganellocrazia è iniziata 4 o 5 anni fa, e da allora il manganello si è dimostrato lo strumento più democratico: colpisce tutti, uomini e donne, giovani e anziani, lavoratori, studenti e disoccupati... Talvolta anche i sindacalisti.
barcone immigrazione, allarme terrorismo

Immigrazione: Grillo insegue la Lega, che si smarca

La linea politica del blog a 5 stelle, si sa, va dove porta il vento: dopo la manifestazione contro l’immigrazione di Lega e Casapound a Milano Grillo ha fiutato un potenziale bacino di voti, ed ha provato ad approfittarne...
eurodeputati

Viaggi gratis a Bruxelles per amici di eurodeputati M5S

L'eurodeputata grillina Daniela Aiuto invita amici al posto di scolaresche per gite gratis a Bruxelles.

Reddito di cittadinanza M5S? Non facciamoci prendere in giro

Reddito di cittadinanza o reddito minimo garantito? Del Grosso del Movimento 5 Stelle fa confusione, ovviamente.
travaglio burlando servizio pubblico

Marco Travaglio e il rifiuto del dialogo

Marco Travaglio, l'Antiberlusconiano per eccellenza, in un colpo solo insulta e rifiuta il dialogo, come un grillino da manuale, si comporta infantilmente ed utilizza la tecnica tipicamente berlusconiana dell'abbandono dello studio.
santangelo

Santangelo, senatore M5S e le turbe sul clima che “muta”

Santangelo che ha creato scalpore sul suo profilo Facebook che ha rilanciato il tema d'importanza globale delle stranezze climatiche, partono i complotti
duce

Orellana, l’ex grillino che salva Renzi e si becca gli insulti

Il DEF approvato grazie al voto dell'ex pentastellato Ilic Orellana. Tutto il M5S lo insulta.
Dibba ISIS

Dibba s’è confuso. Finito l’idillio con l’ISIS.

Scrisse ISIS ma pensava ad Hamas. E se la prende con i giornalisti che ne hanno fatto un caso, a due mesi di distanza.
duce

Quando c’era er duce il TFR arrivava in orario

Il Duce padre dello stato sociale? Una delle immancabili perle della coatta parlamentare grillina Paola Taverna, la quale ha scoperto delle cose inenarrabili!