eurodeputati

Viaggi gratis a Bruxelles per amici di eurodeputati M5S

L'eurodeputata grillina Daniela Aiuto invita amici al posto di scolaresche per gite gratis a Bruxelles.

Reddito di cittadinanza M5S? Non facciamoci prendere in giro

Reddito di cittadinanza o reddito minimo garantito? Del Grosso del Movimento 5 Stelle fa confusione, ovviamente.
travaglio burlando servizio pubblico

Marco Travaglio e il rifiuto del dialogo

Marco Travaglio, l'Antiberlusconiano per eccellenza, in un colpo solo insulta e rifiuta il dialogo, come un grillino da manuale, si comporta infantilmente ed utilizza la tecnica tipicamente berlusconiana dell'abbandono dello studio.
santangelo

Santangelo, senatore M5S e le turbe sul clima che “muta”

Santangelo che ha creato scalpore sul suo profilo Facebook che ha rilanciato il tema d'importanza globale delle stranezze climatiche, partono i complotti
duce

Orellana, l’ex grillino che salva Renzi e si becca gli insulti

Il DEF approvato grazie al voto dell'ex pentastellato Ilic Orellana. Tutto il M5S lo insulta.
Dibba ISIS

Dibba s’è confuso. Finito l’idillio con l’ISIS.

Scrisse ISIS ma pensava ad Hamas. E se la prende con i giornalisti che ne hanno fatto un caso, a due mesi di distanza.
duce

Quando c’era er duce il TFR arrivava in orario

Il Duce padre dello stato sociale? Una delle immancabili perle della coatta parlamentare grillina Paola Taverna, la quale ha scoperto delle cose inenarrabili!

M5S: silurato Messora, sì, no, forse, boh.

Oggi il Parlamento è impegnato sulla fiducia della Legge - Delega sul Jobs Act, ma la notizia del giorno (sischerza!) è che Messora parrebbe essere stato silurato.
Caparezza smentisce bufala

O con la ggente o contro la ggente

Se ancora avevate il dubbio sulla posizione politica del cantautore pugliese Michele Salvemini, in arte Caparezza, ci ha pensato lui a risolverli drasticamente.
Marco Colarossi impazza su Twitter, dopo il suo intervento in Piazzapulita.

Twitter impazzisce per il grillino in erba Marco Colarossi

Il feticismo dell'antipolitica in TV, con l'uso di un bambino di 14 anni in una trasmissione in prima serata, a parlare di politica, tema difficile e denso di sfumature.