D'Annunzio, natura, panismo, Ermione

“La Pioggia nel Pineto” di D’Annunzio: natura, panismo e Ermione

Tra i personaggi più originali della letteratura e della politica italiana vi è Gabriele D'Annunzio, il poeta decadente che ha riempito pagine su pagine di...
schiaccianoci storia

La storia dietro la versione cinematografica de “Lo Schiaccianoci”

È ufficialmente iniziata la trepidante attesa per l’uscita de Lo Schiaccianoci e i quattro Regni, con la regia di Joe Johnston e Lasse Hallström,...

Luigi Pirandello: tra maschere e umorismo

Comicità, triste realtà, riflessione: sono solo alcuni dei tratti salienti che hanno contraddistinto uno dei più grandi autori degli albori del '900 italiano: Luigi...
zeno

Zeno e gli altri: l’inettitudine in Italo Svevo

L'inetto è il protagonista e contemporaneamente l'antagonista di se stesso, continuamente in contrasto col mondo che lo circonda, incapace di vivere ma non abbastanza coraggioso da morire, tra lavori e amori destinati a fallire.
Proust

Marcel Proust, l’immortalità del tempo della memoria

Nato nel 1871 nella Francia della Comune e cresciuto durante la II Repubblica, Marcel Proust era un bambino gracile, di salute malferma, affetto da problemi...
Il mito di Narciso ai tempi dei social: selfie-mania e disempatia

Il mito di Narciso ai tempi dei social: selfie-mania e disempatia

Tra i racconti più noti dell’intera mitologia greca figura senza dubbio il mito che narra la storia di Narciso. Moltissime sono le versioni riportate, ma...
libertà

“1984”: George Orwell e la libertà scomoda

“Ortodossia vuol dire non pensare, non aver bisogno di pensare. Ortodossia e inconsapevolezza sono la stessa cosa.” La libertà è un peso gravoso, un fardello...
Ungaretti

Giuseppe Ungaretti: il dolore di un’anima mai stanca di amare

E subito riprende il viaggio come dopo il naufragio un superstite lupo di mare. Naufrago e vagabondo, sovversivo e pacato come la sua arte, Giuseppe...
donna

La donna e l’amore attraverso i poeti dell’antica Roma

In questo nuovo appuntamento settimanale, #LettereInSoffitta ci trasporta nella dimensione dell’Urbe a cavallo tra il III e il I secolo a.C, nel pieno di una trasformazione...
Baudelaire

Charles Baudelaire: la bellezza del male

"Il poeta è come quel principe delle nuvole, che snobba la tempesta e se la ride dell'arciere poi, in esilio sulla terra, tra gli scherni con le...