Lo spazio costitutivo dell’AvaNposto Numero Zero, dopo essersi dedicato alla musica nostrana e a spettacoli volti a denunce civili (come quello di Milano-via Padova incentrato sulla questione della diversità e della tolleranza), mercoledí 8 marzo alle ore 21.00, in occasione della Festa della Donna, andrà in scena lo spettacolo Feminalîa, per la regia di Francesco Luongo e con la direzione musicale di  Angelo Plaitano e Laura Cuomo.

La rappresentazione alternerà, unendo letteralmente sacro e profano, i testi di William Shakespeare, Raffaele Viviani e Salvatore Di Giacomo con quelli inediti di Gianfranco Gallo e Fabio Pisano, il tutto sempre grazie ad un adatto accompagnamento musicale fatto con villanelle, madrigali e canti di lavoro. Sulla scena ci saranno ad interpretare Feminalîa: Lorena Bartoli, Noemi Coppola, Laura Cuomo, Daniela Dentato, Francesco Luongo, Marilia Marciello, Emanuele Pianese, Angelo Plaitano.

Rilevante è la dichiarazione del Direttore Musicale, Angelo Plaitano, che spiega ai nostri taccuini le dinamiche del progetto teatrale:«Abbiamo scelto un repertorio che parla della Donna nel tempo, senza stereotipi, andando a scavare aspetti diversi nel corso delle epoche e integrandoli con estratti teatrali che ne rafforzano il significato. Uno dei temi centrali è il riscatto, ma tutto lo spettacolo è pervaso anche da una grande ironia e dal rapporto con la diversità che la donna sa instaurare. Anche quando è succube, anche quando è sottomessa, sa essere più forte e più furba» 

Grandi meriti vanno alla regia, rivelatasi capace di intrecciare le splendide melodie dei testi classici agli scritti inediti di Gallo e di Pisano, realizzati con tecnica futurista. Altro grande mix inscenato è quello delle varie opere drammaturgiche che si fondono e si incontrano tra loro. Ad esempio in Assunta Spina il coro dell’Otello evidenzia, come in una tragedia greca, la drammaticità dei momenti. Il filo conduttore è la violenza sulle donne, ma si cerca anche di fotografare la donna in tutti i suoi aspetti. 

Per maggiori informazioni: avanpostonumerozero@outlook.it  – 3661149276

Eugenio Fiorentino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui