Owen Wijndal è il giovane terzino dell' AZ con il futuro da campione
Owen Wijndal è il giovane terzino dell' AZ con il futuro da campione

Il campionato olandese ritorna nel vivo del suo spettacolo e vede protagonista ancora l’AZ Alkmaar che con 38 punti si porta al terzo posto, ad un passo dal sogno Champions League.

Merito di un percorso iniziato con il proprio vivaio che ha portato negli anni notevoli risultati e che continua a stupire gli addetti ai lavori sia dell’Eredivisie che europei. Oggi trattiamo di Owen Wijndal, giovane terzino in forza all’AZ Alkmaar che ha dimostrato di possedere il carattere necessario a diventare un futuro protagonista e campione di questo sport.

Risultati immagini per Owen WijndalLa statura non troppo elevata non ha fermato la caparbietà del giovane talento classe 1999. Nativo di Zaandam, Owen Wijndal inizia la sua carriera nelle giovanili della città vicina di Haarlem, dal quale spiccherà il volo per le giovanili dell’AZ Alkmaar (AZ Youth). Velocità, attenzione e serietà distinguono più di tutto il giovane terzino olandese che ha saputo sviluppare negli anni una notevole capacità tecnica e mentale, maturata sui diversi campi delle serie minori olandesi che ha militato durante l’arco iniziare della sua carriera.

Per lui i numeri parlano di un notevole ammontare di tempo speso in campo, come a sottolineare la fiducia degli allenatori nei suoi confronti, confortati da un giovane talento che ha messo in campo nel corso degli anni una capacità tattica straordinaria, condita con il vizio del cross dalla tre-quarti e la progressione sulla fascia. Durante la stagione 2016/2017, con la maglia dell’AZ, giocherà 24 partite in Tweede Divisie (terza categoria olandese) e la sua prima partita in Eredivisie. Due assist e tanta quantità per il talento assistito da Mino Raiola. Anche in Nazionale, il talento di Zaandam non è quasi mai mancato all’appello: convocato per la prima volta con la maglia degli Oranje a 14 anni, ha continuato il percorso con la Nazionale, che un giorno potrebbe vederlo protagonista proprio con quella della maggiore.

Anche quest’anno Owen Winjdal ha conquistato fiducia e minuti in Jupiter League, coltivando anche qualche presenza importante in Eredivisie, frutto di un lavoro personale e professionale portato a termine in modo più che notevole. Sul quotidiano online Voetbalzone, l’allenatore dell’AZ John van den Brom definisce il suo giovane pupillo un campione e si racconta pronto a far maturare i vari talenti in casa del club di Alkmaar, il quale ha lavorato bene, e forse meglio di tutti in Olanda,  sotto l’aspetto della gestione dei settori giovanili, merito di una libertà anche mediatica che riesce a distendere gli animi degli addetti ai lavori ed a far giocare i ragazzi con più tranquillità.

L’allenatore dell’AZ si è detto pronto a dare più continuità al giovane terzino,il quale sta lavorando bene durante l’arco di un anno fondamentale per la sua carriera, in cui dovrà gettare le basi per la sua finale maturazione calcistica ed iniziare il suo cammino per confermarsi un campione.

Niccolò Inturrisi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui