Le notizie viaggiano sul web in modo costante e diretto. Gli approcci tradizionali cambiano e l’interconnessione tra carta stampata, programmazione in streaming e web sono sempre maggiori. Social network, browser personalizzabili, blog e siti di informazione specifica hanno cambiato il modo di fare notizia grazie a un mondo sempre più interconnesso dove lo stream di notizie deve essere sempre aggiornato minuto dopo minuto. Le news viaggiano veloci e non abbiamo più il tempo di seguire il telegiornale o di leggere il quotidiano. Interazione rapida, informazione puntuale e snella, colpire sempre l’attenzione sono i nuovi imperativi. Via smartphone o tablet le notizie devono scorrere bene e rapidamente e, trovata quella che fa per noi, la condivisione è d’obbligo. Anche le notizie di cronaca non fanno eccezione, proprio per la loro importanza prima di tutto a livello locale hanno da sempre suscitato l’interesse delle persone. Ecco un valido esempio di notizie di cronaca a Milano consultabili con il proprio device portatile.

L’interazione tra le notizie e la possibilità di approfondimenti rapidi a portata di click sono caratteristiche fondamentali per permettere alle news di portare messaggi sempre più rapidi ed efficaci. L’unica differenza è che la partecipazione diretta per mezzo di like su Facebook, retweet su Twitter e la conseguente condivisione di opinioni sono le nuove realtà del giornalismo moderno. Con le selezioni personalizzate per mezzo di notifiche, attraverso i siti di approfondimento e le condivisioni in tempo reale il flusso delle notizie digitali diventa davvero inarrestabile. In questo panorama le nuove frontiere del giornalismo online devono puntare sempre di più sull’interazione a due vie. Non basta il telegiornale ad orari fissi, le persone vogliono commentare in diretta, seguire il proprio filo logico e narrare agli amici il loro punto di vista personale.

Confronto e interazione tra notizie rapide e approfondimenti, il tutto via web con un occhio di riguardo al posizionamento su Google. Più click ci sono, più la notizia suscita interesse. La comunicazione interattiva, grazie alla quale gli utenti possono manifestare quello che pensano, è uno dei fattori chiave del nuovo giornalismo. Il mondo è interconnesso e ormai l’informazione locale e le grandi news viaggiano a velocità istantanea sulla rete. Leggere le notizie e postarle sul nostro social preferito aggiungendo commenti e preferenze è una realtà ben consolidata. In questo panorama variegato e mutevole il nuovo giornalismo vede crescere la spaccatura tra informazione tradizionale e innovazione digitale. Blog, social network, podcast, micro-news, ricerche ottimizzate tramite i browser, non solo Google ma anche Firefox, Opera o Brave, rappresentano ormai un ambiente in cui le informazioni sono interconnesse intimamente con i lettori e il giornalista deve saperci lavorare con destrezza.

Greenpeace

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui