L'altra faccia del videogioco: Cyberpunk 2077 cavalca l'onda sociale
fonte: https://venturebeat.com/2021/01/13/cd-projekt-red-releases-cypberpunk-2077-apology-and-roadmap/

Nonostante la miriade di difficoltà incontrate durante l’anno, il 2020 è stato ricco di novità in termini videoludici, a partire dall’uscita di diversi titoli Tripla A fino ad arrivare a nuovi hardware come Playstation 5.
Dopo 9 anni di attese e ben 3 rinvii rispetto la data d’uscita prefissata, Cyberpunk 2077 è finalmente riuscito a raggiungere le nostre case e le nostre console portando con sé tutte le difficoltà e le problematiche che lo hanno accompagnato durante lo sviluppo. 

Cyberpunk 2077
fonte: https://global.techradar.com/it-it/reviews/recensione-cyberpunk-2077

Uscito il 10 Dicembre 2020, Cyberpunk 2077 è un videogioco di ruolo action adventure sviluppato e pubblicato da CD Projekt per Xbox one, Playstation 4, Microsoft windows e Google stadia.
Il titolo fu annunciato nel maggio del 2012 e il 10 giugno 2018 all’ Eletronic Entertainment Expo di Los Angeles venne mostrato il primo trailer ufficiale del gioco, la cui attenzione è incentrata su V, un particolare individuo intento a raccontare attraverso l’odio la città di Night City, una violenta metropoli ricca di opportunità.
Nonostante l’uscita, il celebre gioco di CD Projekt non ha smesso di far parlare di sè, purtroppo questa volta non in vesti del tutto positive: da un lato abbiamo una community delusa dal titolo tanto atteso e dall’altra un team di sviluppo sommerso dalle critiche post-sviluppo, malauguratamente anche da lettere minatorie.
Ma cosa ha scatenato Cybperpunk nella community dei videogiocatori?

Cyberpunk 2077
fonte: https://xboxplay.games/cyberpunk-2077/-how-to-download-for-free-12929

Ogni progetto videoludico, durante il suo sviluppo, viene accompagnato non solo da grandi successi ma anche da grandi difficoltà e Cyberpunk non è esente da tutto ciò.
Il team ha lavorato duramente nello sviluppo del titolo, proponendo e promettendo alla community un gioco ai limiti del reale includendo non solo il comparto grafico, ma anche l’IA (intelligenza artificiale) e una Night City sempre in movimento.
Una volta che il gioco ha raggiunto le case dei videogiocatori, è iniziata la crociata delle critiche dividendo i giocatori in due sezioni:i giocatori di PC e Google Stadia da un lato, e quelli delle console come Playstation 4 e Xbox One.

Cyberpunk 2077
fonte: https://www.essentiallysports.com/how-to-make-a-quick-buck-in-cyberpunk-2077-cd-projekt-red-esports-news/

Gli hardware differiscono tra loro in quanto prestazioni ma il gioco è stato progettato per essere lanciato su queste piattaforme e il divario di prestazioni, purtroppo, sembra avere un enorme abisso che le divide.
Mentre i giocatori di PC e Stadia vantano di buone prestazioni sulle loro piattaforme e di conseguenza una buona esperienza di gioco; i giocatori Playstation 4 e Xbox One non possono godere delle stesse prestazioni.
Infatti, il gioco risulta a tratti privo dei contenuti promessi da CD Projekt e sommerso da gravi problemi tecnici legati all’ambiente di gioco e all’intelligenza artificiale; oltre che ad un frame rate (frequenza di fotogrammi) poco stabile che rende l’esperienza di gioco ancora più frustrante.
La community ormai ha perso la fiducia che CD Projekt si era guadagnata in passato grazie a capolavori videoludici come The Witcher, e oltre ad aver ha mosso innumerevoli critiche e lamentele verso la casa di sviluppo, le richieste di rimborso del titolo sono innumerevoli in tutto il mondo. 

Cyberpunk 2077
fonte: https://store.playstation.com/it-it/product/EP4497-CUSA01439_00-0000000000000001

La stessa Sony è intervenuta rimuovendo il gioco dal suo store online di Playstation, rendendo cosi impossibile l’acquisto delle copie digitali di Cyberpunk 2077, contrariamente a Microsoft che non ha eliminato il gioco dallo store, mossa che però non tocca in alcun modo i venditori retail che continuano a vendere e pubblicizzare il gioco.

Nonostante le critiche e la gravità effettiva delle azioni di CD Projekt nei confronti dei videogiocatori, il gioco ha ricevuto 8 milioni di preordini su tutte le piattaforme, di cui la maggior parte nella sua versione digitale; la stessa casa produttrice del gioco dichiarò che solamente con questi ultimi coprivano i costi di produzione e marketing del gioco, questo fenomeno ha avuto vita breve visto che durante la conferenza degli investitori di CD Projekt, fu dichiarato che le vendite hanno subìto un grosso calo soltanto quattro giorni dopo la sua pubblicazione proprio a causa dei tanti problemi tecnici.
Di recente la stessa CD Projekt ha realizzato un video di scuse che ha come protagonista Marcin Iwinski, fondatore dell’azienda, dichiarando che la colpa della miriade di problemi di Cyberpunk 2077 non sia degli sviluppatori, ma del consiglio di amministrazione, annunciando poi una serie di aggiornamenti futuri e un upgrade gratuito per Playstation 5 e Xbox One Series X nel corso del 2021.

fonte: https://www.theverge.com/2021/1/13/22229627/cyberpunk-2077-first-update-launch-cd-projekt-red-playstation-store

Cyberpunk 2077 ha fatto la sua entrata in un momento molto critico della vita di ognuno di noi ed il suo sviluppo tecnico e commerciale hanno raggiunto una linea di confine tra il videogioco e il fenomeno sociale che l’opera stessa ha innescato nel mondo dei videogiocatori, un fenomeno che al momento risulta grave ed incontrollabile nonostante al giorno d’oggi la parola “grave” possa risultare opinabile, il titolo di CD Projekt ha deluso profondamente ogni giocatore e non solo dal punto di vista tecnico/commerciale.
Il punto cruciale di questo fenomeno che corrode e infanga Cyberpunk 2077 è la bugia, un elemento incredibilmente comune nella società odierna, ma che viene messo in risalto ora sottoforma di opera videoludica facendo scatenare la collera dei fan nei confronti di chi “ha promesso, ma non ha mantenuto”, la mancata professionalità e responsabilità di un team che ha “tradito” la fiducia dei suoi stessi sostenitori.

Francesco Principe

Greenpeace

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui