Celeste Ferrigno

1 ARTICOLI 0 Commenti
Nata all'alba del nuovo millennio in una malinconica provincia del Sud, ora studio a Bologna. Il suono delle campane mi accompagna da tutta la vita in questa laica Italia - mi trovo sempre a vivere nei dintorni delle chiese. Mi piace scegliere bene le parole da dire. Anticapitalista, queer; i femminismi sono per me le lenti con cui guardare il mondo. Ho sempre più domande che risposte, il che può farmi sentire smarrita; il passo successivo è accettare l'indeterminatezza che è propria del mondo per riuscire a cogliere la bellezza insita nel mutevole fluire delle cose.