È cominciata soltanto da pochi giorni la sessione di calciomercato invernale ma sono già diverse le trattative ufficialmente concluse.

Il colpo più importante in ambito europeo, fino a questo momento, è stato sicuramente il passaggio del talentuoso esterno tedesco Julian Draxler dal Wolfsburg al Paris Saint Germain: un’operazione da circa 42 milioni di euro. I tedeschi, che avevano messo fuori rosa Draxler già dagli inizi di dicembre, hanno subito riempito il buco ingaggiando Yunus Malli, giocatore chiave del Mainz, autore già di sei reti in questa prima parte di Bundesliga. I biancoverdi hanno inoltre ufficializzato un altro importante colpo: si tratta di Riechedly Bazoer, promettente centrocampista olandese (classe 96’) proveniente dall’Ajax su cui erano puntati gli occhi dei più importanti club europei. A rinforzarsi è stato anche il Borussia Monchegladbach che ha prelevato dal Siviglia, per circa 8 milioni di euro, l’esterno sinistro Kolodziejczak.

MondoMarket
Julian Draxler si è legato al PSG fino al 2021

Poche operazioni in entrata in Premier League: l’unico colpo degno di nota lo ha fatto il Manchester City con Gabriel Jesus, acquistato già in estate scorsa dal Palmeiras ma accasatosi soltanto ora alla corte di Guardiola. Molto più movimentato, invece, il mercato in uscita: clamoroso il passaggio di Oscar dal Chelsea ai cinesi dello Shangai SIPG per  60 milioni di euro: al brasiliano un ingaggio faraonico di circa 25 milioni a stagione.  È indubbio che le squadre cinesi stiano sconvolgendo questa sessione di calciomercato con offerte monstre: lo stesso Shangai avrebbe richiesto Aubameyang al Borussia Dortmund per 150 milioni (proponendo al gabonese un ingaggio da 41 milioni annui), mentre un’altra società di cui non si conosce il nome ha offerto circa 300 milioni al Real Madrid per acquistare Cristiano Ronaldo, promettendo al portoghese un ingaggio di 150 milioni l’anno. Nonostante le cifre da capogiro le due operazioni, quasi sicuramente, non si faranno. Al momento i trasferimenti più importanti e già conclusi sono stati quelli di Tevez, accasatosi allo Shangai Shenhua e diventato il calciatore più pagato al mondo, con 38 milioni l’anno e di Witsel, passato al Tianjin Quanjian dell’allenatore Fabio Cannavaro.

Diverse le operazioni di mercato ufficializzate anche in giro per l’Europa, nei campionati con meno visibilità: lo Zenit ha prelevato Hernani dall’ Atletico Paranaense; il brasiliano, voluto fortemente dall’allenatore Lucescu, è il sostituto naturale del partente Witsel. In Romania la Steaua Bucarest ha acquistato il fromboliere ex Inter Alibec dall’Astra Giurgiu, mentre in Turchia il Besiktas ha ingaggiato il difensore centrale Mitrovic dai croati del Rijeka, squadra che sta letteralmente dominando il campionato croato.

Ugo D’Andrea

CONDIVIDI
Articolo precedenteScetammece ‘a ‘stu suonno!
Articolo successivoKlimt experience: l’arte della Secessione a Firenze
Ugo D'Andrea nasce a Piedimonte Matese (CE) l'11/10/1992. Sin da piccolo è appassionato di sport. Amante dei viaggi e del buon cibo. Studia Lingue e Letterature straniere presso l'Università "L'Orientale" di Napoli. Redattore e collaboratore presso il portale web "Calcio Estero News (CEN)".