Carovana di Ayotzinapa a Milano: la photogallery

0
113
Carovana di Ayotzinapa a Milano: la photogallery

Il 28 aprile la città di Milano ha ospitato la prima delle due tappe italiane di EuroCaravana43: la delegazione di attivisti e parenti dei 43 studenti della scuola normale rurale di Ayotzinapa scomparsi nello stato messicano di Guerrero lo scorso 26 settembre.
La carovana sta percorrendo l’Europa dal 16 aprile (prima tappa ad Oslo) e concluderà il suo viaggio a Londra il prossimo 19 maggio. I collettivi di tutto il continente si stanno mobilitando per contribuire economicamente agli spostamenti di EuroCaravana43, mentre altre due comitati di rappresentanza stanno viaggiando in Canada e negli Stati Uniti.

Nel promuovere la campagna di informazione sulle nuove forme di desapariciones forzadas, gli attivisti europei hanno spesso posto l’accento, nei loro comunicati, sulla questione della clausola democratica, una postilla posta dall’Unione Europea negli accordi commerciali col Messico che prevede l’estinzione di ogni trattativa nel momento in cui si manifestino palesemente violazioni dei diritti fondamentali dell’uomo e negazioni della libertà personale.

La tappa milanese dei parenti dei desaparecidos si è articolata in un presidio davanti il Consolato Generale del Messico in Corso Giacomo Matteotti e in una cena benefit al Parco di Trenno (zona San Siro) in seguito alla quale hanno preso la parola i membri della delegazione, discutendo con la cittadinanza di violazione di diritti umani in relazione al caso Ayotzinapa.

Di seguito, la photogallery della giornata:

Foto e testo di Cristiano Capuano

CONDIVIDI
Articolo precedenteQuel muro che uccide i sogni dell’Europa
Articolo successivoDon’t Starve Together : “Regno dei Giganti”
Cristiano Capuano nasce a Napoli il 21 Febbraio 1992. Sin da bambino impara a viaggiare per motivi familiari ed acquisisce determinanti esperienze formative nel sud-est asiatico (Thailandia e Indonesia). La passione per i viaggi è la costante di una vita e determinerà il suo interesse per mondi e culture più o meno lontani; questa passione lo condurrà, nel corso degli anni, in giro per l'Europa, l'Asia e l'Australia. Dopo il conseguimento del diploma presso il Liceo Linguistico Pasquale Villari di Napoli, si trasferisce a Bologna nel 2011, immatricolandosi al corso di laurea triennale DAMS dell'AlmaMater. I suoi principali interessi ruotano attorno ad arti visive, cinema, musica, viaggi, letteratura e antropologia.

NESSUN COMMENTO