Home Varie Cos’è lo scrub e a cosa serve

Cos’è lo scrub e a cosa serve

72
Scrub
Fonte immagine: dilei.it

Fra i trattamenti per la pelle è uno dei più noti ed utilizzati, ha tantissimi vantaggi perché consente l’esfoliazione e ci regala subito una cute dal tono più sano e liscio: stiamo parlando dello scrub, una soluzione di esfoliazione della pelle che è possibile anche fare in casa e che serve per eliminare lo strato superficiale della pelle rendendola più liscia. 

Ma che cosa è concretamente lo scrub, come si fa, e quali sono i suoi benefici concreti per la pelle? Scopriamo qualcosa di più su questo utile trattamento che promette di migliorare la grana della cute, rendendola più liscia e più bella. 

Lo scrub deriva dalla parola inglese che significa ‘strofinare’ e infatti identifica un trattamento che rende la pelle più morbida.

Innanzitutto lo scrub consiste in un trattamento esfoliante, che agisce per mezzo di azione meccanica di principi attivi (chimici e non) e di micro-granuli che eliminano i pori, tolgono dalla pelle le cellule morte, e le impurità che si fermano sulla superficie. 

Possiamo distinguere in particolare due tipologie di scrub: 

  • lo scrub meccanico: si tratta di un tipo di scrub a base di piccoli elementi abrasivi (es. scrub di zucchero). Applicato sulla pelle umida, si fa seguire un movimento circolare che esfolia delicatamente ma con fermezza (consigliamo di farsi seguire solo da personale qualificato che ha effettuato dei corsi per diventare estetista). 
  • Scrub chimico. In questo caso il composto non contiene elementi che, per mezzo di azione meccanica, escomiano la pelle, ma dei prodotti chimici che eliminano le cellule morte: si applica come una maschera sul viso, bisogna lasciarla agire senza dover movimentare il composto. 

A che cosa serve lo scrub? 

Lo scrub ha la funzione di purificare la pelle eliminando gli strati di cellule morte, e in particolare esso: 

  • pulisce profondamente la pelle. Infatti lo scrub mira ad eliminare i residui non solo di trucco, ma anche di sporco, nonché l’inquinamento che si deposita sulla pelle. 
  • Toglie le cellule morte, lo strato superficiale di cellule che si posa sulla pelle. 
  • Facilita il rinnovamento della pelle, regalando una cute più liscia e minimizzando le imperfezioni superficiali. 
  • È indicato per preparare la pelle a ricevere dei trattamenti di bellezza, nutrienti e via dicendo. 

Come trovare lo scrub adatto?

Lo scrub andrebbe fatto la sera per preparare la pelle al cambiamento (durante la notte la nostra pelle è più ricettiva rispetto al rinnovamento cellulare) e va fatto solo su pelle umida. 

La scelta dello scrub perfetto non è banale: dove trovare quello adatto non solo alla vostra pelle, ma anche alle sue esigenze. 

Ad esempio: 

  • lo scrub per pelle delicata e secca dovrà essere poco aggressivo, per evitare di seccare ancora di più la pelle. 
  • Lo scrub per la pelle grassa deve agire eliminando le impurità ma non deve togliere il film idrolipidico, perché ciò comporterebbe ancora una maggiore produzione di sebo. 

Ricordate che potete acquistare un buono scrub online oppure potete anche scegliere di farlo in casa con tantissimi ingredienti economici, naturali e sempre a portata di mano, scegliendo la soluzione perfetta per la bellezza della vostra pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui