Houssem Aouar Olympique Lione Europa League
Houssem Aouar Olympique Lione Europa League

Il campionato francese si porta alle sue battute finali per quanto riguarda la corsa al titolo, che vede il Paris Saint Germain avanti di ben 12 lunghezze rispetto ai rivali del Monaco che coprono la seconda posizione. La lotta per le posizioni valevoli per l’Europa League, invece, si infiamma giornata dopo giornata.

Il Marsiglia guida questa speciale classifica dall’alto del suo terzo posto (55 punti), a sole sei distanze dai rivali dell’Olympique Lione. Ciò che cambierà le sorti delle due squadre potrà essere il lavoro che i rispettivi settori giovanili hanno conseguito durante questi anni, portando alle due società giovani giocatori dal talento indiscutibile.

Uno di essi indossa proprio la maglia rossoblù dell’Olympique Lione, squadra che meglio si è saputa muovere nell’intricato mondo delle giovani promesse del calcio, portando a Lione il giovane centrocampista centrale Houssem Aouar.

IRisultati immagini per Houssem Aouarl giovane francese classe 1998 nasce proprio nella città di Lione, iniziando tuttavia la sua carriera agonistica nell’ Athletic Club De Villeurbanne, dove militerà fino al 2009, per poi essere ceduto proprio alle giovanili dell’Olympique. Quasi un metro e ottanta di statura, il giovane Houssem Aouar si distinguerà per le sue doti fisiche e tecniche, che lo porteranno a ricoprire ruoli sempre più importanti del centrocampo, passando dall’essere un centrale vecchio stile davanti alla difesa, a prendersi la responsabilità di costruire il gioco della squadra, spaziando anche nel ruolo di trequartista. L’intelligenza calcistica e una caratura tecnica non da poco sono le armi con cui il giovane centrocampista si è presentato alla squadra di Lione, la quale è riuscita a valorizzare e far crescere la giovane promessa.

Quantità e qualità per Houssem Aouar, il quale è riuscito ad entrare nelle grazie del mister Bruno Génésio, sulla panchina dell’ Olympique Lione dal 2015. La crescita del classe ’98 è stata esponenziale, arrivando quest’anno a giocare ben 20 partite di Ligue 1 mettendo a segno 4 gol e 1 assist per i compagni. Dopo l’esperienza in Europa League del suo Lione, con il quale fino ad ora ha disputato ben 6 partite quest’anno con 1 gol e 1 assist a referto, il Aouar è pronto a riscattare quest’ultima parte di campionato cercando di aiutare la propria squadra a raggiungere i rivali del Marsiglia, i quali durante la prossima giornata di campionato si vedranno impegnati con uno scontro al vertice proprio con il Paris Saint Germain. 

La squadra dell’Olympique Lione è quella che si è mossa in maniera più decisiva in Francia per quanto riguarda la cura e lo sviluppo dei settori giovanili, portando in rosa giocatori dal futuro predestinato come Willem Geubbels, giovane ala di sedici anni già familiare agli ambienti della Nazionale francese.

Uno scontro che si preannuncia molto interessante, dunque, quello che attende la scalata all’Europa League e soprattutto per un finale di stagione di Ligue 1 che negli ultimi anni ha visto una sola squadra al comando, ma che ben presto dovrà fare i conti con i nuovi talenti del calcio francese.

Niccolò Inturrisi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui