calabria

“La Calabria è stata grande protagonista alla borsa turistica di Mosca”

Si è chiusa con un ennesimo successo circa un mese fa, precisamente il 15 marzo scorso, la principale manifestazione turistica per il mercato russo, la MITT di Mosca, una delle cinque più importanti fiere del settore a livello mondiale, giunta alla sua 25esima edizione, che ha visto la partecipazione di quasi 2000 operatori mondiali, rappresentativi di 192 paesi e regioni del globo.

La Calabria ha partecipato con un’importante affermazione turistica, che ricalca il buon lavoro espresso in questi ultimi anni, tanto da essere, nella giornata conclusiva, la protagonista assoluta degli eventi in programma allo stand Italia. La nostra Regione, il cui stand è stato allestito all’interno dello spazio gestito da ENIT, Agenzia Nazionale del Turismo, da tempo rappresenta una destinazione particolarmente apprezzata dai turisti russi e, sulla scia di questo successo, si è presentata a Mosca con l’obiettivo di valorizzare ulteriormente la sua offerta per il turismo, anche legato al MICE (Meetings, Incentives, Conferences, Exhibitions) e alle produzioni televisive e cinematografiche.

Sono, questi, due aspetti sui quali si sta puntando molto, con l’obiettivo di diversificare e destagionalizzare tutta la proposta turistica, anche grazie alla collaborazione della Fondazione Calabria Film Commission, la quale supporta le attività che scelgono di realizzare produzioni sul territorio, attraverso convenzioni che prevedono sostegni economici, da valutarsi in base alla rilevanza dell’iniziativa.

Evento principale della manifestazione nella giornata del 15 marzo è stata la conferenza “Discover Calabria” durante la quale è stata presentata a un vasto pubblico di buyer e giornalisti russi l’offerta turistica della regione. Durante lo svolgimento dell’evento, si è posta particolare attenzione proprio alla valorizzazione delle opportunità fruibili 365 giorni all’anno, con l’obiettivo di promuovere, oltre alle splendide e tradizionali destinazioni balneari, anche quelle di montagna, così come i borghi, i percorsi culturali, le eccellenze enogastronomiche e, come abbiamo detto, le proposte per il turismo d’affari.

L’onorevole Orlandino Greco, che a Mosca ha rappresentato la Regione su delega del Governatore Mario Oliverio, ha avuto parole di grande soddisfazione al termine dell’avvenimento, spronando comunque tutti gli operatori ad avverare in concreto le azioni ancora in via di sviluppo e di realizzazione.

Oggi la Calabria è stata grande protagonista alla borsa turistica di Mosca, Da tutto il mondo riscontriamo un crescente interesse per il potenziale attrattivo della nostra regione: turismo esperienziale, sistema termale, borghi storici, dieta mediterranea, turismo sportivo e naturalistico sono le chiavi di volta per rilanciare la Calabria nel mondo. Ma per garantire un’offerta adeguata alle aspettative che sta generando la nostra regione, occorre trasformare nel più breve tempo possibile il potenziale in azioni concrete, il pensiero in azione, il sogno in progetti.”

Infine, trionfo, oltre le migliori aspettative, per la degustazione di piatti tipici che si è tenuta al termine della conferenza. All’interno del ristorante dello stand ENIT, sono stati letteralmente presi d’assalto gli 80 posti a disposizione, riuscendo addirittura ad aumentarli a quasi 100, per le magistrali preparazioni culinarie a cura dello chef calabrese Salvatore Burgo e della sua brigata. Fra i piatti proposti: tortino di alici con crema di peperoni, rascatieddri al sugo di agnello e pecorino, braciola di maiale al sugo, tutti preparati con prodotti sani e locali, capaci di unire gusto e genuinità, apprezzati anche in un livello internazionale così rilevante.

Insomma una bella pubblicità per la regione Calabria che può prepararsi ad accogliere un flusso turistico sempre più numeroso, proveniente proprio dalla Russia.

Le strutture turistiche della zona, hotel e villaggi in Calabria (come il noto Minerva Resort) sono avvisate!

Pamela Valerio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui