Arredare la propria abitazione è un lavoro di sperimentazione e aggiornamento continuo. Nel tempo le proprie esigenze, le proprie preferenze e le tendenze a cui guardare si modificano. È dunque naturale che anche la casa possa subire di riflesso una serie di trasformazioni. In special modo quando si parla di zona living è bene fare attenzione agli ultimi trend per quanto concerne sia i divani che le poltrone prescelte.

Le abitazioni si evolvono con il passare degli anni. Può essere perciò necessario, nel corso del tempo, rinnovare l’arredamento. Questo vale per ogni stanza, ma esiste un’area che più di altri avverte questa esigenza. Il riferimento è alla zona living, che risulta essere tra le più vissute e bisognose di attenzioni della casa.

In questo caso, allora, grande attenzione andrà riposta soprattutto nei confronti dei complementi d’arredo, in particolare per quello che riguarda divani e poltrone. Conoscere le ultime tendenze aiuta, sotto questo punto di vista, a operare una scelta e una ridefinizione degli spazi che in breve restituirà nuova luce all’intera casa.

A tal proposito, allora, è bene investire sempre su prodotti artigianali e di vera qualità, rivolgendosi quindi a realtà di riferimento del settore attive anche online come, ad esempio, VAMA Divani (www.vamadivani.it): si tratta di uno storico punto di riferimento del made in Italy per quello che concerne la realizzazione di divani, poltrone e letti di prestigio, realizzati da sapienti mani artigiane.

Arredare il living con i divani artigianali

Le tendenze dell’ultimo periodo riportano in auge un collegamento con la moda e il gusto classico del passato. Le chiavi che guidano in ogni occasione devono difatti essere la massima eleganza, la ricercatezza. Un tocco che sappia esprimere una personalità decisa, ma sempre raffinata.

Un emblema che ben rappresenta una scelta vincente da questo punto di vista è incarnato alla perfezione dal divanetto classico Martina proposto da VAMA Divani. Il prodotto cattura l’attenzione con discrezione e classe. Il rivestimento è in pelle: se scelto nella colorazione rossa acquista subito un fascino e un carattere del tutto inedito. Questo sempre nel rispetto di uno stile tradizionale ed elegante, rafforzato anche dallo presenza dei piedini in legno di noce.

Sul fronte opposto, si trova una proposta altrettanto di tendenza che coniuga tradizione e innovazione insieme. Per chi ricerca un tocco di modernità, allora, potrebbe essere interessante guardare alle potenzialità di un divano in stile moderno. Il modello Cruise proposto sempre da VAMA Divani, per esempio, è disponibile in diverse colorazioni che vanno dal bianco al nero, passando per il rosso e il beige, e colpisce per le linee morbide e fluide.

Il peculiare taglio contemporaneo viene rafforzato dalla scelta di abbinare l’opera a dei caratteristici piedini in acciaio.

Divani e poltrone di eccellenza per un soggiorno unico

Un’altra tendenza da tenere in considerazione è quella che da sempre riconosce come esempio intramontabile di stile il divano Chesterfield: un grande classico che ha la capacità di esaltare appieno lo spirito di qualsiasi genere di ambiente.

Se la stanza si caratterizza per le dimensioni contenute allora è possibile orientarsi su una specifica variante di questo modello, vale a dire il divano Chesterino, così da poter beneficiare dello stile ricercato di questi complementi d’arredo iconici grazie a una soluzione salvaspazio.

Oltre ai divani la linea comprende anche la poltrona Chesterfield, una soluzione che conquista per la sua raffinatezza ed eleganza. Si tratta di un complemento d’arredo altrettanto irrinunciabile se si desidera donare fascino e armonia al proprio living. Una possibilità alternativa, ma sempre affascinante, può essere quella di scegliere di acquistare una poltrona bergère che si contraddistingue per lo schienale particolarmente alto.

Ultima, ma non meno importante, si rivela di tendenza anche la scelta di puntare su una poltrona pozzetto, che grazie allo stile vintage si abbina in modo efficace con i divani classici e in special modo con le soluzioni Chesterfield.

Greenpeace

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui