Qualche curioso ha trovato questo vecchio tweet di Renzi facendogli fare il giro del web:

Ieri Beppe Grillo ha condiviso tantissimi cinguettii satirici durante la votazione della legge elettorale come:

— Giorgio Napolitanon (@_Napolitano_) 28 Aprile 2015

Oppure:

Evidentemente deve essergli sfuggito il post twitter del premier riportato da Giulio Cavalli qualche giorno fa:

E invece no. Ma qui da noi ci si dimentica in fretta:

Posted by Giulio Cavalli on Lunedì 27 aprile 2015

Tweet che sta facendo il giro dei social e sbeffeggia Renzi, il quale aveva insistito dalle primarie in poi sulla linea “Legge elettorale? Non porremo la fiducia” ma, come vi abbiamo raccontato, la situazione è andata esattamente nella direzione opposta e lo stesso Cavalli ha affidato il suo pensiero a facebook:

Provo a quest’ora tarda a mettere in fila i pensieri della giornata, ritrovandomi mio malgrado in assoluta minoranza…

Posted by Giulio Cavalli on Martedì 28 aprile 2015

Ferdinando Paciolla

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui