Carnevale del Gridas
Fonte: Corriere del Mezzogiorno

La festa delle maschere è quasi alle porte per cui fervono i preparativi e la voglia di condividere un giorno all’insegna delle idee, dell’arte e delle tradizioni. Così, per il 38° anno consecutivo, a Scampia è tutto pronto per il Carnevale del Gridas.

Anche quest’anno ci sarà il Carnevale del Gridas, in una delle periferie più difficili di Napoli: la 38°esima edizione del progetto nasce dalle idee di Felice Pignataro, Mirella La Magna e Franco Vicario. La festa del Gridas (Gruppo risveglio dal sonno) è un’associazione culturale fondata nel 1981 nel quartiere di Scampia, la cui sede è nei locali che vennero abbandonati del centro sociale “INA CASA” in via Monte Rosa. Il logo utilizzato per rappresentare l’associazione è un sole la cui faccia è metà teschio e metà pagliaccio e non è un caso: Goya diceva ” il sonno della ragione genera mostri”, per cui l’obiettivo primordiale del Gridas è sempre stato quello di risvegliare le coscienze e portare avanti un processo di cittadinanza attiva.

Logo dell’associazione, Carnevale Gridas
Fonte: lifeintravel.it

Nel particolar, Felice e Mirella Pignataro, cercarono da subito, appena giunti a Scampia, di assistere le persone in stato di deprivazione partendo innanzitutto dalla cultura e, considerato che correva l’anno 1968, alcune persone di Scampia non avevano la possibilità di acquistare una televisione, i Pignataro, all’epoca, proiettavano gratuitamente dei film. Felice morì nel 2004, ma lasciò una traccia fondamentale: egli si rese conto che questi luoghi abbandonati e dimenticati dalla politica erano particolarmente tristi e bisognava dare espressione alle idee e alla fantasia dei bambini. Infatti Felice partì dai bambini di Scampia, italiani o stranieri, fino ad abbracciare l’intero territorio, dando vita a una serie di associazioni volte ad obiettivi comuni, come la riqualificazione del quartiere.

Il Carnevale del Gridas è un’apoteosi di colori e musica, è il Carnevale sociale, la festa di quartiere che ogni anno sceglie un tema centrale e vi costruisce carri e maschere allegoriche con l’obiettivo di portare l’intera società a riflettere su temi di una certa importanza. Per questo il Carnevale di Scampia è la festa in cui si rivendica la condivisione, la stessa condivisione che quando Felice Pignataro giunse a Scampia, non trovò. Pignataro si rese conto che questa mancanza di dialogo aumentava le spaccature tra persone che in realtà condividevano più di quanto pensassero. Il Carnevale di Scampia, oggi, coinvolge tutta la città.

Ph Bruna Di Dio
Carnevale del Gridas
Ph Bruna Di Dio
Carnevale del Gridas

Il Gridas è sì espressione del Carnevale di quartiere, ma è una realtà associativa culturale molto presente sul territorio di Scampia, offre servizi culturali, cineforum, laboratori, recupero di spazi pubblici. Si tratta dunque di un riferimento per un quartiere in cui scegliere la cultura non è semplice e di conseguenza il Gridas si pone come alternativa, come cultura dominante rispetto alla cultura camorristica sicuramente più accessibile e fruibile. Un lavoro, quello del Gridas, che avviene autonomamente, con il sacrificio e la dedizione delle persone di Scampia ma anche di cittadini provenienti da altri quartieri che sentono la necessità di condividere questa giustizia sociale, fatte di cose semplici.

Ecco perché il Carnevale del Gridas è speciale, racconta qualcosa in più, racconta un quotidiano micro-territoriale, ma è capace di guardare anche oltre i problemi del proprio quartiere, incentrando la festività su un tema di rilevanza sociale capace di coinvolgere tutti i quartieri della città. Quest’anno il tema è l’emergenza ambientale e della necessità del riciclo, il cui titolo ufficiale: “LA RISCOSSA DEI PAPPICI ovverossia TUTTI INSIEME CHE NON C’È PIÙ TEMPO”. Il Gridas si pone in un giorno di festa da traino alla lotta ambientalista, anche perché è bene ricordare che da sempre i carri e le maschere sono frutto di materiali riciclati nel rispetto dell’ambiente. Anche da Scampia, dunque, un messaggio di prevenzione ambientale che pone le sue radici già nel passato.

Ph Bruna Di Dio
Carnevale del Gridas
Ph Bruna Di Dio
Carnevale del Gridas

Informazioni su Carnevale del Gridas di Scampia 2020

Luogo: Centro Sociale Gridas, Via Monte Rosa, 90/b, Ina Casa, Scampìa, Napoli.

Quando: 23 Febbraio 2020

Orario: dalle 10:00

Bruna Di Dio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui