Harlem You write the rules Luca Leone
Fonte immagine: https://www.mirkocuneo.it/l

Harlem. You write the rules di Luca Leone è un intenso e crudo romanzo storico ambientato nell’arco di circa vent’anni, in cui si raccontano le vite inquiete di due “leggende dell’asfalto”: Joe e Richard, detto Pee Wee – «Mondi paralleli, realtà diverse: Joe si portava dietro un passato ingombrante e figlio del colore della pelle; Pee Wee era il presente pieno di boria e volontà di cambiamento, senza nessun valore morale, senza nessuna base solida cui affidarsi. Rivoluzione pura mischiata a istinto di sopravvivenza: lo spirito di New York».

Siamo ad Harlem nel 1964, un anno segnato dalle lotte razziali per la rivendicazione dell’identità; in questo quartiere vivono i due giovani protagonisti di Harlem. You write the rules, in cerca di riscatto e di un posto da chiamare casa. E trovano tutto ciò in due ambienti completamente diversi, che sono però accomunati da regole proprie che non vanno trasgredite: quello della criminalità, dove muovono i primi passi a soli dodici anni, e quello dello street basket.

Harlem. You write the rules Luca Leone
La copertina del romanzo di Luca Leone

Joe è un orfano, e vive con la nonna; malato di solitudine, trova nei compagni di gioco una famiglia a cui appoggiarsi, benché sia imperfetta e piena di problemi. Pee Wee è più disilluso e non cerca un supporto; tutto ciò che vuole è costruirsi una solidità economica per emergere dal fango delle sue origini. Harlem è la cornice ideale per il suo proposito: un luogo di criminalità e violenza dove, se si hanno gli agganci giusti, si può fare fortuna, e in fretta.

I due ragazzi sono al contempo dei talenti nel basket: l’autore in Harlem. You write the rules descrive nel dettaglio le partite al Rucker Park, il più famoso playground di New York, mostrando le abilità di questi giovani giocatori che, quando hanno una palla in mano, dimenticano le loro miserie e la loro estenuante lotta per la sopravvivenza. Il legame tra loro si salda sempre di più e diventano fondamentali l’uno per l’altro – «Un’amicizia basata sul rimbalzo di una palla a spicchi che può apparire futile come il gioco che rappresenta, ma che invece lega tanto, specialmente se il terreno su cui rimbalza è il cemento di una periferia». Purtroppo però lo sport e l’amicizia non bastano, e la strada del crimine li segna profondamente; anche quando tentano di sfuggire dalle sue strette maglie, il loro rapporto morboso con Harlem li fa sempre tornare all’ovile, tra le braccia di quella madre snaturata che ha donato loro un talento straordinario ma che gli ha anche impedito di metterlo in pratica.

Biografia dell’autore di Harlem – You write the rules

Luca Leone (Roma, 1972) è un giornalista, scrittore e web designer. Solo Come In Area di Rigore (Infinito Edizioni, 2014); Harlem – You write the rules (Infinito Edizioni, 2020). Collabora da anni con Overtime Festival di Macerata, è Ambasciatore del Benfica e ha un suo blog personale dove racconta il talento nello sport.

Recensione a cura dell’Ufficio Stampa Il Taccuino

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui