Nasce Prontolo

Negli ultimi anni il cambiamento delle abitudini di consumo degli italiani a favore degli e-commerce ha determinato un deciso calo delle vendite dei negozi fisici. Secondo l’ultimo report di Confesercenti, ad esempio, negli ultimi dodici mesi in Italia hanno chiuso 90mila piccoli negozi (1 su 10 esistenti).

Con un ritmo di crescita del 16% nel 2017 rispetto all’anno precedente (stando ai dati del report del Politecnico di Milano), l’e-commerce si sta prendendo la scena ed è in questo  ambito, dunque, che si gioca la sfida per chi oggi vuole fare impresa. Ogni giorno nascono startup che si propongono di offrire servizi sempre più competitivi sia dal punto di vista della qualità dei prodotti che da quello della tempestività della consegna, ma è difficile avere idee realmente innovative che consentano di superare la concorrenza.

In questo senso, tra le startup più interessanti c’è sicuramente Prontolo. La società appena nata a Milano si propone di consegnare in tempi brevi in città qualsiasi categoria di prodotto possa servire al cliente, ma rivolgendosi in maniera particolare ad una categoria di persone specifica: i pendolari.

Infatti, con l’apertura del suo primo drop point presso la stazione ferroviaria milanese di Cadorna, Prontolo ha dato il via al servizio che si propone di agevolare la permanenza di migliaia di pendolari nella città meneghina. Esso andrà di pari passo a quello più classico di delivery effettuato in giornata presso l’abitazione dei clienti.

Il direttore generale Dante Legnani garantisce che in futuro saranno presenti drop point Prontolo in tutte le stazioni più trafficate di Milano, costituendo quindi una sorta di salvagente per pendolari che devono correre contro il tempo.

Come funziona? Ci si iscrive dal sito www.prontolo.it indicando il proprio numero di telefono e un operatore si metterà in contatto tramite whatsapp per effettuare il primo acquisto. Si ordina poi scrivendo comodamente sulla chat di Whatsapp, oppure telefonando al servizio clienti al numero 0289608402. Se si ordina entro le 22.00 del giorno precedente, è possibile ritirare il pacco al drop point di Cadorna tra le 7.30 e le 22; altrimenti, se non si fa in tempo, è possibile prenotare entro le 14.00 e avere il pacco dalle 16.30 alle 22.00, oppure prenotare entro le 16.00 e avere il pacco dalle 18.00 alle 22.00.

Uniche eccezioni sono le riviste, che devono necessariamente essere prenotate 24 ore prima e i libri, 48 ore prima.

Quali prodotti sono disponibili? Al momento su Prontolo è possibile acquistare prodotti delle categorie più disparate: food, cura della persona, cura della casa, cancelleria e animali sono solo alcune delle tipologie di merci presenti. Il catalogo è in costante aggiornamento sulla base delle esigenze espresse dagli utenti. Per fare un esempio, da fine settembre saranno disponibili anche libri e riviste italiane e straniere.

Altri elementi distintivi di Prontolo sono la possibilità, primo caso in Italia, di ricevere il proprio pacco anche nelle prime ore della mattina. Ciò è utile in caso di emergenze quali, ad esempio, la rottura del caricatore dello smartphone la sera prima di una giornata da passare interamente fuori casa. Può essere utile anche a chi si accorge di non essersi ancora procurati un determinato prodotto utile l’indomani, come ad esempio il cibo del cane. Con Prontolo è anche possibile pagare posticipatamente, in un’unica soluzione a fine mese, sottoscrivendo l’account premium e ritirare gli ordini presso il drop point di Cadorna.

Una startup che si propone dunque di portare un tocco di originalità all’interno di un settore, come quello e-commerce, che è di per sé innovativo e all’avanguardia e che da qui ai prossimi anni è destinato a crescere ulteriormente a discapito dei punti vendita old style.

Pamela Valerio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui