libri attesi 2022 (fonte immagine: doveviaggi.it)
Library. Bookshelves with books and textbooks. Learning and education concept. 3d illustration

Il nuovo anno si è aperto benissimo per chi ama la lettura. Sugli scaffali sono arrivati moltissimi romanzi: alcuni attesi che sono subito diventati casi editoriali; altri sono invece novità editoriali, nuove penne da conoscere. Vediamo insieme quali sono i libri da non perdere, quali sono i libri da leggere assolutamente in questo 2022.

fonte immagine: ibs.it

A quasi tre anni da “Serotonina” è tornato in libreria Michel Houellebecq. A gennaio è uscito Annientare, edito da La Nave di Teseo di Elisabetta Sgarbi: Bruno Juge è un politico di lungo corso, ministro dell’Economia e uno degli uomini più potenti della scena politica francese che si avvia alle prossime elezioni presidenziali. Ma è anche un uomo solo. Sua moglie lo ha tradito ed esposto a uno scandalo pubblico.
Paul Raison è uno dei più stretti consiglieri di Bruno, solo come lui, separato in casa nell’indifferenza della moglie Prudence, fervente ecologista e vegana.
Quando un attacco informatico diffonde in rete una serie di violenti video che colpiscono il governo e la stessa persona di Bruno Juge, Paul viene chiamato a collaborare alle indagini della Direzione generale per la sicurezza interna, che suo padre aveva diretto. Mentre difende il paese da pericolosi terroristi digitali, Paul deve affrontare anche i nodi irrisolti della sua famiglia.

fonte immagine: ibs.it

Hanya Yanagihara è tornata con un nuovo romanzo, Verso il paradiso – edito da Feltrinelli. Dopo il caso editoriale del suo romanzo “Una vita come tante” – che ha diviso il pubblico tra chi sostiene sia un capolavoro e chi invece lo considera un esercizio di stile del troppo dolore – la scrittrice hawaiana ci porta nell’America del 1893 che però non è il paese che conosciamo. New York è parte degli Stati Liberi, dove tutti possono amare chi vogliono: il giovane discendente di un’illustre famiglia sarebbe destinato a sposare un uomo del suo stesso rango, ma è innamorato di un musicista squattrinato. Cento anni dopo, sempre a New York, nel mezzo dell’epidemia di AIDS, si consuma la storia d’amore di un ragazzo con un partner molto più anziano. Nel 2093 la nipote di un famoso scienziato parte alla ricerca del marito scomparso. Sullo sfondo pestilenze e regimi totalitari.

fonte immagine: ibs.it

Una delle novità letterarie del 2022 è sicuramente “L’estate che resta”, prima opera di Giulia Baldelli edita da Guanda. Questo esordio racconta di un’amicizia che si trasforma in amore. La storia dell’intreccio sentimentale di due bambine, Cristi e Giulia, l’una l’opposto dell’altra, che si sentono attratte l’una dall’altra. Finché nel duo si inserisce Mattia, da cui Cristi è attratta. E nelle estati assolate scandite da gelosie infantili e complicità si sviluppa una storia di separazioni e di rincontri.

fonte immagine: ibs.it

Tra Umberto Eco e La nave di Teseo, che lui stesso ha fondato, il rapporto è ancora intenso nonostante siano passati anni dalla morte dello scrittore. La casa editrice ha ristampato il saggio “Filosofi in libertà“, l’esordio dello scrittore e filosofo: un percorso nella storia della filosofia, il tutto sotto la forma della filastrocca. Le filastrocche furono lette la prima volta nel 1958, in occasione del Congresso Internazionale di Filosofia. Nel volume si raccontano Aristotele e Anselmo d’Aosta, Kant e Hegel, Tommaso d’Aquino e Cartesio, Benedetto Croce e Marx.

fonte immagine: ibs.it

Finalista al Joyce Carol Oates Prize 2022 e al National Book Award, Tra le nostre parole è stato inserito dal New York Times tra i 10 romanzi migliori dell’anno. La trama del romanzo di Katie Kitamura racconta la storia di una giovane donna, interprete di origine giapponese, che arriva all’Aja per lavorare alla Corte penale internazionale. Multilingue, senza radici, si ritrova presto coinvolta in un ribollire di drammi personali. Tutto minaccia di sopraffarla, ma la condurrà a capire che cosa, nella vita, vuole davvero.

fonte immagine: illibraio.it

A marzo uscirà l’ultima fatica del vincitore del Premio Strega 2021: Emanuele Trevi torna con Viaggio in India, un diario che racconta le vicende dell’India – tracciandone un inedito ritratto – dopo il devastante tsunami del 26 dicembre del 2004.

fonte immagine: ibs.it

Einaudi ha ufficializzato la data di uscita dell’ultimo romanzo di Sally Rooney: l’8 marzo sarà disponibile in libreria “Dove sei, mondo bello”. Sally Rooney ha dichiarato a proposito di Dove sei, mondo bello: Forse siamo solo nati per amare e preoccuparci delle persone che conosciamo. In effetti è la ragione vera per la quale faccio il tifo per la nostra sopravvivenza: perché siamo così pazzi gli uni per gli altri. Ed è di amore che parla questo romanzo, attraverso lo strano intreccio tra un’autrice di successo che decide di andare a vivere in campagna, la redattrice di una rivista letteraria e un ragazzo che lavora in un magazzino che ricorda Amazon.

Buona lettura!

Valentina Cimino

Volevo studiare lettere e alla fine mi sono iscritta a giurisprudenza. Appassionata di libri, poesie e balletto. Proud to be nerd. Lavoro, scrivo, leggo, mangio. Dormo poco.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui