Come tornare in forma dopo le festività natalizie

Le festività natalizie stanno volgendo al termine. Ci lasciano con tanti buoni propositi da realizzare nel nuovo anno, ma anche con qualche chilo in più da dover smaltire.

Niente paura, basta seguire pochi semplici consigli e ritroveremo il nostro peso forma anche in breve tempo.

La prima cosa da evitare è cercare di compensare i grandi eccessi natalizi. Saltare i pasti o sostituirli con grosse porzioni di sola frutta o verdura potrà forse alleggerire la nostra coscienza, ma non ci aiuterà a perdere peso!

Questo comportamento disorienta il nostro organismo, che si metterà sulla “difensiva” e tenderà a bruciare di meno e ad immagazzinare più calorie al pasto successivo.

Il mio consiglio è di non saltare i pasti ma scegliere cibi sani e leggeri.

Infatti, una semplice regola per tornare in forma dopo i cenoni natalizi è adottare da subito un’alimentazione sana ed equilibrata. Bisogna preferire cibi nutrienti e poco calorici preparati nel modo più semplice e naturale possibile.

La buona notizia è che il senso di gonfiore e di pesantezza che ci accompagna in questi giorni è dovuto soprattutto ad un eccessivo accumulo di acqua, ovvero ad un aumento della ritenzione idrica.

Per tornare in forma dopo le festività natalizie, quindi, la parola d’ordine è disintossicarsi!

Via libera alle tisane, che ci aiutano ad idratarci meglio e ci regalano un effetto detossificante. Consiglio di scegliere tisane a base di piante dalle virtù drenanti e depurative come quelle di finocchio, betulla, tarassaco, cardo mariano, carciofo.

Per placare il senso di gonfiore ed aiutare a drenare, possiamo inoltre preparare delle zuppe con legumi e cereali integrali, o delle gustose vellutate a base di zucca o di cavolo viola.

Consiglio inoltre di aumentare il consumo di frutta e verdura, per il loro potere antiossidante e detossificante; prediligere cereali integrali e legumi, ricchi di sali minerali, proteine e vitamine nonché di fibre, utili per espellere le scorie; preferire come fonte proteica il pesce azzurro, ricco di omega 3 dall’azione antinfiammatoria.  

Sono invece da evitare insaccati, fritture, dolciumi vari, snack salati, pizza ed alcolici, ossia tutti gli alimenti carichi di grassi saturi, zuccheri raffinati e conservanti.

Non commettiamo l’errore di eliminare il condimento di olio d’oliva pensando che la silhouette ne tragga beneficio! I grassi contenuti nell’olio extravergine, nella frutta secca o nel pesce sono alleati della nostra salute. I “grassi buoni” non devono mai mancare nella nostra dieta, l’importante è non eccedere nelle quantità.

Non dimentichiamo infine di fare un po’ di movimento: l’attività fisica è un perfetto alleato per tornare in forma, soprattutto dopo le festività natalizie!

In questo modo avremo un metabolismo più efficiente, un corpo più tonico e snello e l’energia necessaria per affrontare al meglio il nuovo anno.

Dott.ssa Nunzia Tortorella – Nutrizionista Napoli