Casale in Toscana
Immagine di Erin Johnson da Flickr

Quando si pensa di comprare un casale in campagna, spesso in Italia si fa riferimento proprio a una regione in particolare. Si tratta della Toscana. È logico che si prende in considerazione questo territorio, anche perché la Toscana è conosciuta molto per i suoi paesaggi naturali davvero meravigliosi e per i suoi borghi caratteristici. Molti sono i turisti, sia italiani che stranieri, che si mostrano interessati ad acquistare una casa in campagna in Toscana. Le dolci meraviglie naturali di questa regione incantano davvero tutti e sarebbe bello disporre di un casale in cui trascorrere parte dell’anno, specialmente nella stagione primaverile e in quella estiva. Ma come facciamo a scegliere al meglio la zona a cui fare riferimento? Approfondiamo l’argomento.

Le zone da scegliere per comprare un casale in campagna

Per quanto riguarda i casali in vendita in Toscana, ci sono molte opportunità che i potenziali acquirenti dovrebbero sempre considerare. Infatti in questa regione ci sono luoghi particolarmente affascinanti. Basti pensare per esempio all’area di Firenze e provincia, una vera e propria culla dal carattere culturale, storico e artistico.

Nella zona della provincia del capoluogo toscano ci sono molti borghi medievali e rinascimentali, che non a caso si possono definire i più belli d’Italia. Quindi potrebbe essere davvero un’occasione imperdibile quella di trovare un casale a Certaldo, Fiesole, Vinci.

Poi ci sono Grosseto e la Maremma, nella parte della costa meridionale, territori che stanno ricevendo sempre più attenzione da parte del turismo anche internazionale. È la zona al confine con il Lazio, in parte collinare, ottima anche per la sua conformazione per trovare la giusta casa in campagna che potrebbe fare al caso di molti.

Da non dimenticare naturalmente, per i casali in campagna in Toscana, Siena, Chianti e la Val d’Orcia, con quei campi splendidi e le dolci colline verdi, tra i vigneti che sono dislocati vicino a casali molto affascinanti. È la zona più interna della Toscana, al confine con le regioni dell’Umbria e del Lazio.

Naturalmente non vanno trascurate nemmeno le altre province, come Prato e Pistoia, Livorno con le sue isole. Un tocco particolare anche a Massa Carrara, Lucca e la Versilia.

I vantaggi dell’acquisto di un casale in campagna in Toscana

Anche con la pandemia e con l’emergenza sanitaria che ne è conseguita, siamo stati portati a rivedere molti aspetti della nostra vita, anche in relazione alle nostre abitudini di vivere in casa. Abbiamo imparato a riconsiderare il rapporto con gli spazi abitativi. Molti hanno rivalutato proprio le case in campagna, per la disponibilità degli spazi aperti.

Ma non è solo questo, perché ci sono numerosi vantaggi che stanno spingendo a comprare casali in campagna, anche in Toscana. Una delle ragioni riguarda la possibilità di acquistare un casale incentrato sul pregio estetico di un’abitazione di questo genere.

I casali sono collocati in contesti paesaggistici molto affascinanti. Si può vivere a contatto con la natura, soggetti a ritmi meno frenetici, che, come dimostrano alcune ricerche scientifiche in merito, contribuiscono a creare un perfetto equilibrio che favorisce il benessere psicofisico.

Inoltre vanno bene i casali anche per chi vuole fare degli investimenti e vuole dare in affitto queste case di campagna ai turisti. L’utenza è sempre più propensa, nel momento in cui vuole prenotare una vacanza, a rivolgersi a queste case di campagna. Sono i luoghi anche più vicini, che consentono di staccare la spina dai centri urbani.

Ci sono poi dei vantaggi fiscali per i casali in vendita in Toscana o in altre parti del nostro Paese. Infatti per chi sceglie di fare dei lavori di ristrutturazione c’è l’opportunità di detrarre dal reddito le spese. In particolare si tratta di detrarre il 50% dei costi di ristrutturazione nell’arco di 10 anni fino ad un massimo di 96.000 euro.

Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui