Servizi idraulici
Fonte immagine: publicdomainpictures.net

Ricercare un idraulico, specie in caso di emergenza, spesso è fonte di preoccupazione se non si trova quello di fiducia disponibile. Ad oggi, i professionisti anche in questo settore si trovano facilmente sul web e ciò spiega il boom di richieste su internet, per l’indubbio vantaggio di poter accedere a servizi idraulici puntuali in pochi clic e persino da dispositivi mobili.

Naturalmente è sempre consigliabile rivolgersi a siti e portali attendibili, che possano personalizzare quanto più possibile la ricerca dell’intervento e proporre professionisti seri ed esperti.

Per esempio, su prontopro.it, piattaforma ideata per mettere in contatto clienti e professionisti, attraverso una procedura guidata è possibile trovare lo specialista più vicino alla propria zona di interesse.

Servizi di emergenza

Tra le cause più frequenti per cui si richiede l’intervento di un idraulico figura senza dubbio un lavandino o un sanitario da disgorgare: in bagno o in cucina, le cause di questo disagio possono essere molteplici e coinvolgere sia la parte iniziale dello scarico (magari a causa di impurità che sono penetrate per sbaglio e che si incrostano con il tempo) che una parte più in profondità delle tubazioni. Il compito del professionista sarà proprio quello di individuare il “tappo” e intervenire nella maniera più idonea.

Nelle richieste online, sarà quindi importante inserire il tipo di intervento richiesto perché l’esperto possa munirsi di tutta l’attrezzatura necessaria ad affrontare ogni tipo di ingorgo.

In linea di massima, più la problematica si trova all’inizio della tubazione, più l’operazione può rivelarsi semplice, mentre per residui posizionati più a fondo, specie se si tratta di un appartamento in cui l’impianto è in comune, si possono rendere necessari strumenti o liquidi che arrivino fin dove serve. In taluni casi, l’esperto valuterà anche la sostituzione completa di parte della tubazione.

Altra richiesta molto comune riguarda lo sgocciolamento continuo di un rubinetto o della cassetta del wc, motivo per il quale si potrebbe semplicemente provvedere con nuovi elementi o con una semplice guarnizione di ricambio.

In linea generale, l’idraulico dovrà essere messo sempre al corrente del tipo di scarico che può incontrare, perché può fare la differenza sia per il caso dell’intasamento, sia se deve allacciare nuovi sanitari.

Installazione o sostituzione sanitari

Talvolta le richieste sul web riguardano lavori più complessi e impegnativi, come la sostituzione di uno o più sanitari o persino la posa in opera completa di un bagno o una cucina, inclusi gli eventuali allacci.

In tal caso, per l’esperto conoscere la natura degli scarichi può davvero essere una discriminante fondamentale: in città è facile che ci si trovi collegati all’acquedotto tramite le classiche tubature, mentre in aperta campagna può essere presente una fossa biologica

Inoltre, provvedere a creare nuove connessioni richiede di certo un’opera più completa, anche muraria (e quindi magari servirà il supporto di un professionista specializzato in tal senso), mentre installare un lavabo o una vasca da bagno è normalmente meno impegnativo.

Un idraulico può essere ricercato anche per installare o sostituire la caldaia, al fine di fornire acqua calda sanitaria e magari anche per l’impianto di riscaldamento: non è raro che in questi casi il professionista possa persino suggerire il modello più idoneo, sia in base all’uso che alla superficie da servire, o magari provvedere al classico bollino blu ogni 4 anni circa per revisionare l’impianto e verificare che funzioni ancora correttamente.

Grazie alla possibilità di riferirsi al web, in molti casi si potrà avere fin da subito un primo preventivo, comunicare con il professionista e pianificare l’intervento perché avvenga nei tempi e nei modi ottimali.

Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui