Portachiavi

Da sempre rappresentano idee regalo interessanti, prodotti da utilizzare come gadget aziendali vista la loro funzionalità e, soprattutto, la loro utilità. I portachiavi nascono con lo scopo finale di tenere insieme, in modo organizzato, mazzi di chiave invece di lasciarle libere in tasca, rischiando magari di perderle.
Con il passare degli anni l’idea si è evoluta e i portachiavi oggi non sono più soltanto semplici anelli, ma hanno assunto una valenza estetica accompagnata, talvolta, anche da conquiste tecnologiche. Ci sono portachiavi in legno, sughero, metallo, portachiavi galleggianti, altri di ultima generazione che possono aiutare a ritrovare oggetti smarriti con il bluetooth.
L’evoluzione della specie per un prodotto che, di base, non è passato e mai passerà di moda e che anzi segue il passo dei tempi. I portachiavi intelligenti rappresentano l’ultima tendenza, ideali per coloro che non riescono a rinunciare alle nuove tecnologie. Si parla di dispositivi che vanno a interagire in modo smart con il proprietario o con altri dispositivi.

I portachiavi intelligenti di ultima generazione

È il caso tipico del cosiddetto portachiavi localizzatore, che può essere utile per ritrovare le chiavi o, magari, la propria auto parcheggiata grazie a un piccolo gps. Quante volte capita di non ricordarsi dove sono state posate le chiavi, il punto esatto nel quale si è parcheggiata la propria auto? Oggi tutto questo può essere superato grazie a un portachiavi intelligente che funziona con o senza la presenza di una app.
In linea generale c’è un settore che, in modo particolare, fa da sempre uso di portachiavi come veicolo di pubblicità: il comparto aziendale. Lo strumento in questione è quello dei portachiavi personalizzati, quindi portachiavi che vengono ‘griffati’ con un brand o con un messaggio promozionale riferito alla propria attività.

I portachiavi personalizzati

I portachiavi personalizzati sono un esempio tipico di gadget promozionale, di quelli che vengono lasciati come omaggio a un cliente o a un utente che ha dimostrato interesse verso un prodotto o servizio. L’obiettivo è quello di regalare un prodotto, in questo caso un portachiavi, che abbia impresso il marchio di quello stesso prodotto o servizio così da funzionare come un promemoria.
Questo ha un grande ritorno in termine di immagine e di branding per le aziende che decidono di farvi ricorso. La possibilità di personalizzazione dei portachiavi è oggi molto elevata, visto che esistono esemplari di ogni genere: i modelli tradizionali realizzati in materiali più facilmente lavorabili, come il legno, il sughero o il metallo, vanno per la maggiore parlando di personalizzazione.

Quale che sia la scelta, tradizionale o innovativo, standard o personalizzato, si sta parlando di uno strumento che è da sempre in voga e resta fedele nella sua utilità, senza passare mai di moda.

Giornalista, web writer e consulente Seo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui