Libero Pensiero social

Non solo Facebook e Instagram: nella convinzione che l’informazione debba essere libera e fruibile da quante più persone possibile, Libero Pensiero ha cercato di attivare un profilo sul più ampio numero di social network possibile, anche quelli meno conosciuti. Facciamo dunque un riepilogo sui vari modi per seguire la nostra attività un po’ ovunque.

A partire da Threads, la nuovissima piattaforma targata Meta, dalle funzionalità simili a quelle di Twitter (adesso chiamata X, per volere di Elon Musk). Su Threads, come su Twitter, è possibile pubblicare brevi post testuali, partecipare a discussioni pubbliche e condividere video anche più lunghi di quelli caricabili su Instagram.

Con Telegram, invece, è possibile rimanere aggiornat3 in tempo reale su tutti gli articoli pubblicati sul giornale. La piattaforma di messaggistica, infatti, consente di avere accesso a dei canali tramite i quali ricevere notifiche sotto forma di messaggio in chat. Su Youtube, invece, Libero Pensiero trasmette le interviste a tema ambientale che fanno parte della programmazione contenuta nel format “Italia Verde”.

Oltre a Linkedin, il social network dedicato interamente alla creazione di reti di collaborazione lavorativa, che consentono di dare ai post e alle pubblicazioni un impianto professionale e scientifico, nonché di promuovere l’attività lavorativa di un’azienda o anche di singoli utenti, Libero Pensiero è di recente sbarcato anche su Mastodon, la piattaforma decentrata e attenta alla privacy dell3 utenti. L’intento è quello di creare uno spazio di microblogging lontano da ogni tipo di algoritmo (anche quelli pubblicitari) e volto alla condivisione e visualizzazione di contenuti ai quali chi usufruisce del social è veramente interessat3.

Bluesky invece si propone di costituire una valida alternativa a Twitter, mentre Medium consente di condividere articoli scientifici e di fare giornalismo di qualità. Al momento, entrambe queste piattaforme sono più utilizzate nel mondo anglosassone, restando pertanto di nicchia nel nostro paese.

Segui, dunque, Libero Pensiero sui social network e non perdere i nuovi aggiornamenti: editoriali, approfondimenti, attualità, politica ma anche cultura e spettacolo sono solo alcuni dei contenuti che troverai sul sito web e sulle piattafome social delle quali, finalmente, anche Libero Pensiero fa parte. Per una comunità ampia e valori condivisi.

Giulia Imbimbo

Nata a Napoli a ridosso del nuovo millennio, sono una studentessa di Lettere Moderne, divoratrice di album e libri. Credo nella capacità della cultura umanistica e dell'espressione artistica di rifondare i valori della società contemporanea.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.