Cameretta per bambini
Fonte immagine: pexels.com

Casa nuova, vita nuova e arredi nuovi. Finalmente avete trovato la casa dei vostri sogni o vi siete trasferiti per motivi lavorativi, quindi vi aspettano settimane intense per scegliere come arredare il vostro nuovo rifugio, prestando attenzione a ogni dettaglio. La missione ovviamente si complica quando si hanno dei bambini, soprattutto se non sono più in età da culla e necessitano di uno spazio tutto loro che non può ridursi al fianco del vostro letto matrimoniale.

Dato che non potete nemmeno affidare le decisioni al diretto interessato, oltre a tutti gli altri locali, dal soggiorno, alla cucina, ai bagni, alla vostra camera, dovrete pensare e decidere tutto anche per la cameretta del vostro piccolo (o dei vostri piccoli!). La cameretta, infatti, non deve essere assolutamente sottovalutata, perché sarà il rifugio dei vostri bambini, ma anche il posto in cui sogneranno e scopriranno le loro passioni.

In questo articolo vi proponiamo diversi modi in cui arredare una cameretta, in base alle vostre esigenze e alla metratura della stanza.

Cameretta: le diverse soluzioni

Come abbiamo detto, la cameretta deve essere scelta prendendo in considerazione tanti fattori, quindi ecco alcuni modelli di camerette per bambini tra i più richiesti al giorno d’oggi.

Cameretta piccola

Se lo spazio a disposizione non è molto oppure la cameretta è destinata a ospitare due fratellini, non disperate perché esistono delle soluzioni sempre valide. In questo caso, l’opzione più plausibile è quella di scegliere un letto a scomparsa, decisamente versatile.

Grazie alla tecnologia che lo caratterizza, il letto a scomparsa può essere completamente nascosto ribaltandolo, lasciando spazio alle attività dei bambini, che come tutti sappiamo amano giocare. Scegliendo un letto a scomparsa avrete quindi l’opportunità di sfruttare spazio prezioso per i letti al momento della nanna e per il divertimento durante la giornata.

Cameretta polifunzionale

Una cameretta che non si limita a ospitare il bambino solo per dormire la notte o per i momenti di gioco deve essere decisamente pensata attentamente. Di solito non si ha a disposizione molto spazio, quindi si sceglie di sfruttare lo spazio in altezza, non solo la superficie calpestabile della stanza.

In questi casi, l’alternativa ideale è un letto a soppalco, in modo da utilizzare lo spazio sottostante al letto a seconda delle necessità del bambino. Alcuni dei modi più comuni per sfruttare l’area libera sotto la struttura sono come zona studio oppure per ospitare l’armadio.

Il letto a soppalco vi permette di creare un ambiente vivibile senza rendere la cameretta uno spazio chiuso a causa dei troppi mobili, inoltre si adatta alla crescita del bambino, supportandolo anche quando inizia ad andare a scuola ed essere abbastanza autonomo da poter studiare in camera sua. Basterà scegliere una soluzione già completa di scrivania al momento dell’acquisto oppure trovarne una delle misure adatte quando ne avrete bisogno per creare un’area studio perfetta.

Cameretta stretta

Se la stanza dedicata alla cameretta del piccolo è decisamente di una forma lunga e stretta, e quindi sacrifica la larghezza dello spazio, la soluzione ideale è di sviluppare la cameretta su un’unica parete.

In questo caso, su un solo lato saranno condensate tutte le funzioni della cameretta, quindi anche i vari mobili: il letto, l’armadio, ma anche la scrivania per studiare, se l’età è quella giusta. Un modello specifico di cameretta che si adatta perfettamente a una stanza stretta è la cameretta a ponte, cioè con l’armadio al di sopra del letto per risparmiare spazio. Ne trovate svariati modelli di Zucca Mobili, che vi garantisce una qualità elevata coniugata a un gusto tutto italiano.

Scegliendo una cameretta a ponte, potrete utilizzare un unico lato del locale per tutti i mobili necessari al bambino, lasciando libero il resto dello spazio per il gioco e il divertimento.

Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui