Quando vogliamo alzare l’asticella del comfort all’interno delle mura domestiche o quando siamo pronti a trasferirci e mettere in vendita l’appartamento che tanto a lungo ci ha ospitato, ci sono alcune cose che possiamo fare per aumentare il valore della casa. Molto spesso basta cambiare il colore di soffitto e pareti per creare ambienti inaspettati, oppure ripensare le finestre per ridurre la dispersione energetica e abbassare i costi in bolletta. In questo approfondimento vediamo 4 consigli utili e molto semplici da mettere in pratica. 

1 Installare finestre in alluminio 

Le finestre in alluminio consentono di migliorare la casa sia dal punto di vista dell’estetica che della qualità dell’ombreggiamento: aspetti che influiscono direttamente sul comfort nelle stanze. Sostituire i vecchi infissi con modelli in alluminio consente di controllare la luce e la dispersione di calore, inoltre aumenta la sicurezza della casa (si riducono i rischi di effrazione). Le persiane in alluminio portano colore, stile e consistenza all’esterno dell’edificio. Con i modelli scorrevoli e a libro si possono valorizzare le grandi aperture panoramiche: rivolgersi a portali specializzati che offrono soluzioni diverse per finestre in alluminio come aluprof.it/eu consentirà di sondare varie opzioni, facendo sempre la scelta migliore. Il valore della casa aumenta e migliora la prima impressione da fuori, cruciale in chiave vendita. 

2 Rinnovare e sostituire le porte d’ingresso

Proprio come accade con l’esterno dell’edificio, la prima impressione conta anche con riferimento alla porta d’ingresso, ovvero sia il supporto che consente di avere accesso all’appartamento e che è adibito alla sua protezione. Un materiale come l’alluminio potrà rappresentare un’opzione interessante quando si tratta di cambiare la porta d’ingresso, proprio come abbiamo visto per le finestre. L’ideale è provvedere al miglioramento anche degli altri elementi complementari alla porta d’ingresso, ad esempio vialetti e relativa illuminazione. Dotare la casa di un sistema di allarme con telecamere anti effrazione potrà migliorare la sicurezza e l’estetica (offrendo un importante appeal in fase di vendita). 

3 Il verde, i fiori e la manutenzione

Per migliorare l’impressione generale della casa sarà importante anche intervenire sull’aspetto green e paesaggistico. Ciò contribuirà a rendere più elegante soprattutto l’ingresso. Piantare fiori e alberi decorativi, giocare con la disposizione di pietre di pregio per creare un vialetto in modo da offrire un colpo d’occhio rustico e moderno, possono essere tutte soluzioni interessanti da mettere in campo. La pulizia delle strade di accesso, dei dintorni dell’edificio e delle principali vie d’accesso – meglio se con un’idropulitrice – sarà altrettanto utile specie in fase di vendita. Questo per quanto riguarda l’esterno e relativa manutenzione ma il verde potrà entrare a migliorare anche l’aspetto interno della casa. Fiori e piante nelle stanze hanno infatti un effetto positivo sull’umore degli inquilini.

4 Il colore di soffitti e pareti 

L’aspetto che certe stanze di casa assumono con il trascorrere del tempo è trasandato e questo sminuisce di molto il loro valore. Molto dipende dal livello di cura relativo alla tinteggiatura di pareti e soffitti: basta intervenire su di essi per modificare radicalmente l’aspetto di qualsiasi ambiente. Nuovi colori, magari scelti seguendo le regole del feng shui o le dritte della cromoterapia, consentono di portare freschezza in casa. Scegliere il giusto contrasto è la mossa chiave, specialmente nel caso in cui si scelga di intervenire sui colori del soffitto. Questa quarta parete, a patto che la casa non abbia soffitti troppo bassi, può dare nuovo impulso alla vivibilità della stanza e rendere possibile anche una vendita di successo. 

Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui