Roma capitale d'Italia

Roma capitale d’Italia, ma non solo, è anche il fulcro della moda e del divertimento tipici della nostra nazione. I giovani italiani amano visitare Roma, perché in essa si trovano alcuni dei più movimentati e interessanti quartieri del mondo.

A Roma il divertimento è per tutti

Quando a Roma capitale d’Italia il sole tramonta, sia i turisti che gli autoctoni si radunano in alcuni dei quartieri più frequentati, che sono famosi non soltanto per le loro pizzerie, i ristoranti, i cocktail bar e i mercati notturni, ma anche per i club e i circoli più alla moda. 

Qualsiasi notte a Roma diventa una festa e qualsiasi festa può diventare un evento unico, talmente bello da cambiare la nostra concezione stessa di divertimento. Pensiamo, ad esempio, alla notte più importante di tutto l’anno: ci sono discoteche a capodanno Roma aperte fino alla mattina dell’1 gennaio, in cui non ci si limita solamente a ballare. Riformulano l’idea di divertimento, coniugandola in maniere mai viste prima. 

Sia che tu voglia divertirsi in maniera turbolenta e dare sfogo al tuo desiderio di sfrenatezza sulla pista da ballo, sia che tu voglia semplicemente rilassarti con i tuoi amici, mentre sorseggi un drink d’autore, la movida notturna a Roma capitale d’Italia offre qualcosa per tutti, accontenta proprio tutti. 

Mangia, balla e festeggia tutta la notte: non sarà difficile sapere come spassarsela, dal momento che abbiamo fatto una lista dei migliori quartieri per la vita notturna romana, da non perdere quando si mette piede nella Città Eterna. 

Roma capitale d’Italia e della notte: i sette quartieri della movida

Muoversi a Roma capitale d’Italia può sembrare un’impresa, perché nel nostro immaginario vediamo una città immensa, piena zeppa di gente che arriva da tutte le parti, cose da vedere e da fare, e dunque mille e più modi di perdersi in giro. Non è proprio così.

È vero che Roma è immensa, ma è anche vero che i mezzi pubblici rendono la mobilità agevolata e raggiungere le varie zone non è poi così difficile. Per questo motivo, anche di notte, è facile fare avanti e indietro, da un locale di un quartiere alla discoteca di un altro. 

Sono almeno sette i quartieri più importanti per la movida notturna a Roma:

Testaccio: Dal punto di vista della movida questo quartiere non è da sottovalutare: infatti abbiamo tanti locali e le discoteche. Per esempio c è la discoteca Tool, che è nata sulle macerie di un altro locale che si chiama Heaven, e che è molto apprezzata da tante persone per le sue serate esclusive e per la varietà dell’offerta. Altre discoteche e locali del quartiere: Shakeroma, Planet, Hulala Club. Caffè Latino e Alibi Club.

Campo de’ fiori: Ogni residente a Roma capitale d’Italia e anche ogni turista che decide di passare del tempo nella capitale, non può non conoscere questa piazza storica, famosa per tante cose a partire dal mercato pittoresco, che esiste e che è conosciuto da quando è stato fatto vedere nel film Campo dei Fiori di Anna Magnani del 1943.

Questo quartiere nel corso degli anni è diventato sede della movida romana, grazie alla presenza di tanti locali, pub e discoteche ed è affollato quasi tutti i giorni da tantissimi giovani: spesso però per via di schiamazzi notturni, sono presenti le Forze dell’Ordine.

Trastevere: Anche questa zona è molto famosa ed è diventata meta di vita notturna per tante persone. I locali più significativi sono: Birrifugio, Luppolo Station e Colors Club.

San Lorenzo (anche detto San Lollo): questo quartiere si trova tra le stazioni Termini e Tiburtina ed è stato sempre famoso per essere stata una zona antifascista. Da molto tempo è apprezzato sia dal punto di vista culturale che per la vita notturna e per i locali che ci sono tra i quali spiccano la Rive Gauche, Malatempora Pub e Le Mura.

Piazza Navona: per chi vuole godersi un cocktail e assaporare la movida notturna della città di Roma capitale d’Italia può recarsi in questa famosa e celebre piazza monumentale.  Ci sono tantissimi locali frequentati sia da turisti che dai residenti ,sia dai giovani che vogliono divertirsi e sia dalle coppie che vogliono trascorrere una serata romantica

Ostiense: infine citiamo un quartiere molto vivo sia dal punto di vista culturale che della vita notturna, collocato nella parte sud della capitale. I locali sono frequentati soprattutto da studenti universitari.

Fonte immagine di copertina: TurismoRoma

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here