Ludovica Di Rito di Italiani Fantastici

Su Rai2 è in onda da qualche settimana il programma “Italiani fantastici”, un format di esperimenti sociali effettuati tramite candid camera e commentate da un parterre di opinionisti scelti per caso. Tra questi non è sfuggita al pubblico la bella scrittrice Ludovica. Ma chi è esattamente? Si tratta di Ludovica Di Rito, scrittrice uscita da poco con il suo libro d’esordio Metallo in bocca, romanzo a tema sociale riguardante la storia di uno stupro; è inoltre influencer con un profilo da 100k (qui il link al suo profilo Instagram) e modella di Playboy.

Andiamola a conoscere meglio: come da sottopancia Ludovica nasce ad Avellino, nella verde Irpinia per poi trasferirsi a Roma e a Bologna (città nella quale vive tutt’ora) per conseguire le sue due lauree, una in lettere e filosofia ed una in arti visive. Appassionata fin da piccolissima di letteratura diventa una ingorda lettrice. All’età di dieci anni aveva letto buona parte dei classici della letteratura mondiale.

Modella e scrittrice

È nell’adolescenza che scopre i suoi grandi amori: Baudelaire e Nietzsche. Questi due autori le cambieranno la vita e la filosofia di pensiero. Sarà ai tempi, poi, dell’università che s’innamorerà di Bukowski e ne leggerà ogni opera scritta. Contemporaneamente inizia la sua carriera di fotomodella che la porterà a girare per tutta Italia ed Europa e a posare per grandi riviste come Volo, Gq e Playboy.

Oggi Ludovica è in prima linea con il tema riguardante la violenza sulle donne e si dedica alla scrittura. Metallo in bocca è un romanzo (disponibile su Amazon) particolarmente crudo e perturbante, uno schiaffo dritto in faccia al lettore, privo di buonismo e politically correct. Un romanzo che proietta chi lo legge nella reale esperienza di chi subisce uno stupro, mostra la persona che quella donna diventa dopo, come la società e le istituzioni non se ne prendano cura, mostra le ferite sanguinanti e la forza delle survivor il tutto scritto con un ritmo sincopato che non lascia tregua.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.