Paniere Bio

Nel corso degli ultimi anni si è diffusa sempre più la tendenza di fare la spesa online, un trend che si è ulteriormente consolidato durante l’emergenza sanitaria, periodo in cui un’ampia fetta di consumatori ha usufruito delle risorse del web per la prima volta, scoprendone gli innumerevoli vantaggi, che vanno dai prezzi convenienti all’ampia possibilità di scelta.

Per quello che riguarda in particolar modo la composizione della domanda, è interessante notare come la frutta e la verdura risultino tra i prodotti più richiesti online al giorno d’oggi. Naturalmente, trattandosi di generi alimentari, gli italiani ricercano soprattutto proposte di qualità, affidandosi in fase di scelta ai migliori portali specializzati del settore.

Si tratta di e-commerce come panierebio.com, che si occupa di consegnare frutta e verdura a domicilio mettendo a disposizione dei consumatori esclusivamente prodotti di origine biologica, coltivati presso l’azienda agricola siciliana Natura Iblea.

Spesa a domicilio: come fare acquisti online

Acquistare frutta e verdura online al giorno d’oggi è molto semplice. I migliori portali suddividono la proposta in categorie e in sottocategorie che facilitano la navigazione e ogni prodotto è corredato di foto, informazioni sulle proprietà nutrizionali e una breve descrizione sia dell’aspetto che del sapore. Ciò è utile specialmente in caso di qualità meno conosciute o poco diffuse nei negozi fisici.

Laddove le coltivazioni siano dichiaratamente biologiche, il sito web avrà cura di inserire, nella sezione dedicata, le certificazioni relative, di solito rilasciate da organi ufficiali quali Bioagricert. Inoltre, nel caso in cui i rifornimenti siano previsti soprattutto in determinati giorni della settimana, si potrebbero guidare gli utenti a effettuare gli ordini a ridosso dei nuovi arrivi, così da garantirsi una maggiore disponibilità.

Infine, i migliori portali forniscono indicazioni chiare sulle spedizioni e i loro tempi di consegna, nonché sulle tipologie di pagamento disponibili, mettendo anche a disposizione un servizio clienti sempre attivo e la possibilità di consegnare gli ordini presso specifici punti di ritiro fisici.

Frutta e verdura: ecco i prodotti più richiesti a domicilio

Per quanto concerne la frutta, è interessante notare come le richieste per la spesa a domicilio riguardino tanto prodotti di largo consumo, come pere, mele, banane, arance, kiwi e limoni, quanto proposte esotiche sempre più di tendenza negli ultimi anni, come mango e avocado, senza dimenticare le coltivazioni regionali, tra cui è possibile annoverare le succulente Fejoa e Guava, coltivate diffusamente in Sicilia.

La richiesta di frutta secca biologica, invece, si concentra soprattutto sulle noci e sulle nocciole, ma un trend di vendite positivo interessa anche le mandorle e i mix, da utilizzare in cucina a seconda delle proprie preferenze.

Le verdure sono la prima fonte di fibre che coadiuva le funzioni intestinali e le varietà più richieste online vanno da quelle tipiche a foglia verde, quali lattuga, spinaci, cavoli, bieta e cicoria, a prodotti come zucchine, melanzane, barbabietole rosse e pomodori, perfetti per essere mangiati da soli o per creare ottimi sughi.

Naturalmente, molto richiesti risultano anche ortaggi come le patate e le carote, così come i prodotti aromatici quali zenzero e curcuma, non si possono dimenticare condimenti classici come aglio, cipolla, peperoncino oppure il più delicato scalogno.

Tra le proposte che si possono riscoprire, invece, è possibile menzionare una varietà di zucca chiamata Chayote, dalla buccia ricca di fibre e di vitamina, così come l’ortica, un’erba particolarmente indicata per preparare deliziosi risotti.

Oltre alla facilità di ordinare tutti questi alimenti direttamente da casa, facendo la spesa online è anche possibile beneficiare della comodità di non dover trasportare pesi grazie alla consegna a domicilio, un aspetto vantaggioso soprattutto nel caso in cui si acquistino grandi quantità.

5 x mille Survival
Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui