VPN cos'è
Fonte immagine: pexels.com / Autore: Stefan Coders

Le VPN, o Virtual Private Network, sono diventate sempre più popolari negli ultimi anni grazie alla loro capacità di garantire la privacy e la sicurezza online. Utilizzare una VPN significa creare una connessione sicura tra il tuo dispositivo e internet attraverso un server remoto. Ciò significa che tutte le tue attività online sono crittografate e protette da occhi indiscreti, inclusi hacker, governi e provider di servizi internet. Inoltre, utilizzare una VPN può consentirti di bypassare le restrizioni geografiche e accedere a contenuti altrimenti limitati nella tua posizione geografica.

Ad esempio, se sei in viaggio all’estero e vuoi accedere ai contenuti della tua nazione di origine, puoi utilizzare una VPN per simulare di essere connesso da quella posizione. In generale, utilizzare una VPN può fornire una maggiore privacy e sicurezza online, nonché un accesso più libero e aperto ai contenuti online.

Di seguito andremo a vedere tutto quello che c’è da sapere sulle VPN.

Che cos’è

La VPN è una tecnologia che consente di creare una connessione sicura e crittografata tra un dispositivo e internet usufruendo di un server remoto.

In pratica, quando utilizzi una VPN, il tuo traffico Internet viene instradato attraverso il server VPN, anziché direttamente al tuo ISP (Internet Service Provider). Ciò significa che tutte le tue attività online, come la navigazione web, l’invio di email, lo streaming di contenuti e il download di file, vengono crittografate e protette da occhi indiscreti. Inoltre, utilizzando una VPN, puoi simulare di connetterti da un altro paese e superare così le restrizioni geografiche.

Un esempio pratico sono le gare di Formula 1. Per vederle in diretta in Italia è necessario l’abbonamento a Sky, con una VPN potrai collegarti ai server svizzeri e guardare tutte le gare in diretta liberamente.

Come scegliere il servizio VPN perfetto per le tue esigenze

Scegliere la VPN perfetta per le tue esigenze può sembrare una scelta difficile, ma ci sono alcuni fattori importanti da considerare.

Per prima cosa, assicurati che la VPN sia affidabile e abbia una buona reputazione per quanto riguarda la privacy e la sicurezza online. Controlla anche dove si trovano i server della VPN e se supporta le tue esigenze geografiche. Se vuoi accedere a contenuti specifici di un paese, scegli una VPN con server in quella posizione.

Inoltre, controlla le politiche di log e di registrazione della VPN per garantire che non conservi le tue attività online. Altri fattori importanti da considerare sono la velocità di connessione, il numero di dispositivi supportati e il livello di crittografia utilizzato.

Infine, considera il prezzo e il supporto clienti offerto dalla VPN. Con una buona ricerca e considerando questi fattori, dovresti essere in grado di scegliere la VPN perfetta per le tue esigenze.

Sul mercato sono disponibili tantissimi servizi di VPN differenti, per scegliere quello perfetto per le tue esigenze ti consigliamo di consultare il sito vpn24 che propone delle recensioni dettagliate e mette a confronto le migliori VPN attualmente disponibili sul mercato.

Differenze tra Client VPN o open VPN

Il Client VPN è una soluzione software che viene installata direttamente sul tuo dispositivo, come un computer o uno smartphone. Ciò significa che quando utilizzi il Client VPN, tutta la crittografia e la protezione delle tue attività online avvengono direttamente sul tuo dispositivo. D’altra parte, l’Open VPN è un protocollo VPN open-source che viene eseguito su un server remoto e richiede l’installazione di un client VPN sul tuo dispositivo. L’Open VPN utilizza la crittografia SSL/TLS per proteggere la connessione tra il tuo dispositivo e il server VPN, offrendo un alto livello di sicurezza e privacy online.

Il Client VPN è più facile da utilizzare e generalmente più veloce poiché la crittografia e la decrittografia delle tue attività online avvengono direttamente sul tuo dispositivo. Tuttavia, il Client VPN richiede anche maggiori risorse del dispositivo e potrebbe non essere compatibile con tutti i sistemi operativi.

L’Open VPN, d’altra parte, è più flessibile e personalizzabile, ma richiede maggiori risorse del server VPN e potrebbe essere più complicato da configurare.

Pasquale De Laurentis

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.