Elezioni Italia Giornali Europa

In Italia è tempo di elezioni. Quello di oggi è un appuntamento fondamentale per il futuro del Paese, ma in gioco c’è anche il futuro dell’Europa: ecco perché i principali giornali europei seguono le nostre vicende con interesse.

Vediamo come:

Francia

Le Monde
Le Monde

In Francia Le Monde parla di “esito incerto”, e negli articoli correlati si concentra sul problema della disaffezione dei giovani verso una politica “che resta incentrata sui favoritismi”.

Le Figaro
Le Figaro

Le Figaro invece dedica ben tre articoli in prima pagina alle elezioni in Italia, ribadendo il concetto di incertezza e tracciando i profili di Berlusconi e Di Maio.

Germania

Der Spiegel
Der Spiegel

In Germania, Der Spiegel dedica l’apertura ai problemi avuti durante le operazioni di voto a Palermo.

Die Welt
Die Welt

Die Welt è invece più duro con la situazione italiana: “In Italia scatta l’ora degli anti-politici”, “I prezzi di borsa rivelano il completo disastro italiano”. Si insiste poi sulla chiave di lettura dei giovani, e in particolare di come “saranno loro a decidere il voto“.

 Frankfurter Allgemeine
Frankfurter Allgemeine

Il Frankfurter Allgemeine affida l’analisi del voto italiano a Florian Kronbichler, parlamentare uscente sudtirolese per SEL, che afferma: «Il parlamento italiano non è peggio di altri».

Gran Bretagna

The Times
The Times

In Gran Bretagna è il Times a dare spazio alle elezioni italiane, sottolineando il nervosismo dei centristi europei che guardano con ansia al voto.

The Economist
The Economist

Pessimista anche l’Economist, che afferma come le prospettive elettorali dell’ottava economia mondiale siano “squallide” e caratterizzate da un “doloroso insieme di scelte”, mentre in alto campeggia un laconico “Povera Italia”.

Spagna

ABC
ABC

In Spagna ABC dedica l’apertura sull’Italia alla contestazione da parte di un’attivista del movimento Femen al momento del voto di Silvio Berlusconi, mentre i titoli in basso parlano di “affluenza al 19,3% alle 12”, “Timore di un paese ingovernabile” e “Tante promesse e poche risposte” in riferimento a una campagna elettorale non abbastanza convincente, secondo il quotidiano spagnolo.

El Mundo
El Mundo

El Mundo concentra la sua attenzione sugli errori e i disagi che stanno vivendo gli elettori, a causa del nuovo metodo elettorale che fatica a trovare una corretta applicazione.

El Pais
El Pais

El Pais parla di un’affluenza “quasi al 20%” alle 12, allegando la foto della contestazione contro Berlusconi al seggio.

La Vanguardia
La Vanguardia

Infine, anche La Vanguardia dà spazio all’episodio della contestazione, affermando inoltre come ci sia un clima di “massima incertezza” che «non verrà risolto prima delle 23 di stasera, quando verranno resi noti i primi exit poll».

Simone Martuscelli

CONDIVIDI
20 anni, nato a Piedimonte Matese (CE), studio Lettere Moderne all'università "La Sapienza" di Roma. Ho collaborato con "Lo Sport Online". A volte ho paura della vita, ma guardo Nanni Moretti e mi passa. Calvino è il mio nonno ideale, Guccini lo zio ubriacone che mi chiede come va con le ragazze.