Logo Instagram: come creare il logo perfetto per Instagram

Il social network Instagram conta oltre un miliardo di utenti attivi. Una cifra impressionante, vero? La maggior parte delle persone che conoscete è probabilmente iscritta a questo social network. Instagram non è solo una piattaforma di intrattenimento, ma anche un luogo ideale per fare affari. Poiché in questa rete c’è un numero enorme di potenziali clienti, è consigliabile avere una pagina anche su di essa.

Tutti i marchi più noti hanno la loro pagina personale su questo social network, conducono campagne pubblicitarie attraverso di essa e promuovono i loro prodotti o servizi. Instagram è ottimo per promuovere tutti i tipi di beni e servizi. Molti imprenditori riescono a guadagnare solo dalle vendite attraverso questa piattaforma, non essendo rappresentati su altre piattaforme e non avendo un proprio sito web. Tuttavia, per creare un negozio online di successo su Instagram, è necessario che le cose siano fatte nel modo giusto. L’elemento chiave del design di qualsiasi pagina Instagram è l’immagine del profilo. Essa appare accanto al nome utente nella casella di ricerca e nella parte superiore del profilo stesso. Se rappresentate un negozio online o promuovete i vostri servizi attraverso Instagram, è un grande vantaggio avere un logo che adorni il vostro profilo. È un ottimo modo per far risaltare il vostro profilo rispetto all’innumerevole concorrenza.

In questo articolo vedremo come creare un logo per Instagram, cosa bisogna considerare e cosa non bisogna fare quando si progetta un logo. È possibile progettare un logo nel generatore di Turbologo. Se siete interessati a far progettare un logo da un designer professionista, potete scoprire il costo e ordinare il logo sulla pagina del rispettivo servizio cliccando sul link precedente.

Logo design di Instagram

Come si crea un logo per Instagram? Il processo di progettazione di un logo per Instagram è simile a quello di qualsiasi altro logo e consiste in diverse fasi:

Fase 1: la creazione di un logo inizia sempre con il posizionamento di se stessi o della propria azienda. Dovete avere ben chiaro cosa siete come marchio, quali sono i vostri obiettivi, qual è la vostra missione.

Fase 2: il secondo passo consiste nell’analizzare i vostri concorrenti. Prima di creare un logo, dovete analizzare attentamente i vostri concorrenti. Quali loghi utilizzano? Con quale stile si presentano? Quale tavolozza di colori? Questo vi aiuterà a evitare qualsiasi sovrapposizione del vostro logo con altri e a creare un logo unico che trasmetta accuratamente il messaggio del vostro marchio.

Fase 3: successivamente, cercate online quanto più materiale possibile relativo al vostro settore. Create una scheda di ispirazione, riunendo tutto il materiale raccolto in un unico luogo.

Fase 4: nella quarta fase, ideate un logo attraverso un brainstorming. Abbiamo visto come creare un logo aziendale in questo articolo.

Fase 5: dopo aver proposto diverse idee adatte al futuro logo, scegliete la più promettente e realizzate uno schizzo a matita del logo.

Fase 6: nell’ultimo passo, si deve disegnare il logo per Instagram in Adobe illustrator, seguendo le regole discusse più avanti in questo articolo.

Requisiti di base per il logo di Instagram

Logo by Blagovesta Obretenova

Poiché Instagram è principalmente un’applicazione mobile e l’immagine del profilo occupa solo una piccola parte dello schermo, il logo sarà sempre piuttosto piccolo. La sua dimensione è di soli 110×110 pixel.

Da ciò deriva il primo requisito per i loghi: il logo per Instagram deve essere il più semplice possibile. Non tutti i loghi sono adatti a essere pubblicati come immagine del profilo. Se avete un logo abbastanza semplice, sarà molto facile caricarlo sul vostro profilo Instagram. Il logo di McDonald’s, ad esempio, si presta facilmente allo scopo.

Ma se il vostro logo è ricco di dettagli, è probabile che la maggior parte di essi vada persa e che dobbiate creare una versione più semplificata del logo. Per determinare se il vostro logo è adatto a Instagram, caricatelo subito sul vostro profilo. Se manca di dettagli importanti, dovrete perfezionarlo. Se il vostro logo è una scritta stilizzata del nome della vostra azienda, un modo per renderlo più semplice e più piccolo è sostituirlo con un segno di lettera.

Un’altra buona tecnica per semplificare il logo è quella di isolare un elemento chiave nel design del logo e farne un’icona separata. Nel logo della Walt Disney Company, ad esempio, una caratteristica unica è il carattere speciale. Quando l’azienda ha avuto bisogno di una versione più piccola del logo, ha trasformato la “D” in un logo separato. La “D” è ben stilizzata e perfettamente riconoscibile, anche se utilizzata separatamente dal logo originale.

Cosa evitare quando si crea un logo per Instagram

Oltre ai requisiti di un logo per instagram, è necessario sapere anche cosa evitare. Non si deve far comparire il proprio slogan nel logo.
Poiché la dimensione del logo per instagram è di soli 110×110 pixel, il vostro slogan sarà troppo piccolo e molto difficile da leggere, se non del tutto. È meglio includerlo nelle informazioni del profilo.

Non utilizzate colori simili. Quando scegliete una tavolozza di colori per il vostro futuro logo da postare su Instagram, enfatizzate i colori con un grande contrasto. Ad esempio, bianco e nero, blu e arancione, verde e oro. Ma questo non significa che i colori della stessa famiglia non possano funzionare insieme. Se decidete di usare colori simili, assicuratevi che ci sia una differenza visiva sufficiente tra loro e che non si confondano.

Non create un logo troppo dettagliato. Idealmente, naturalmente, è meglio creare un logo nella risoluzione che desideriamo, ma è possibile farlo in qualsiasi risoluzione, perché il logo è progettato come un vettore e potrà essere ridotto e ingrandito senza perdita di qualità. Poi si crea un altro file con le dimensioni desiderate e vi si incolla il logo.

Quando si rimpicciolisce un’immagine in formato JPG, questa può spesso risultare distorta. Nel caso del formato PNG non è così grave. In ogni caso, assicuratevi che il vostro logo venga bene in un formato piccolo. In caso contrario, è meglio rifarlo. Se il vostro logo appare sciatto, distorto o con dei pixel, potrebbe scoraggiare i clienti.

Quotidiano indipendente online di ispirazione ambientalista, femminista, non-violenta, antirazzista e antifascista.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui