Vacanza a Pesaro? Mare, spiagge, eventi in totale libertà

Pesaro
Fonte immagine: ohga.it

«Ci sono città che per predisposizione naturale e per scelta sposano l’ospitalità al proprio stile di vita, alla propria identità». Queste le parole che si leggono sul sito web del Comune di Pesaro e, in effetti, non potrebbe esserci nulla di più vero se si parla di questo meraviglioso comune marchigiano che, ogni anno, accoglie migliaia di turisti.

Affacciato sul Mare Adriatico e attraversato dal fiume Foglia, Pesaro è un centro balneare di primo ordine: tra litorale attrezzato e litorale libero infatti vanta ben sette chilometri di spiaggia sabbiosa e più di cento strutture di accoglienza turistica. Non solo Hotel Pesaro, ma anche agriturismi, campeggi e appartamenti di ogni tipo. Non c’è che da scegliere dunque se si preferiscono le comodità e i confort di una lussuosa stanza di albergo o il contatto diretto con la natura.

Pesaro però non è solo una nota destinazione balneare. Il suo centro storico infatti è rinomato per le sue vie eleganti che sanno regalare un’incantevole atmosfera cittadina, la cui vivacità è assicurata dalle centinaia di spettacoli organizzati durante l’estate. Molti turisti ad esempio sono soliti raggiungere la città per assistere al Rossini Opera Festival. Il ROF, che si svolge ogni anno nel mese di agosto, è una prestigiosa manifestazione lirica internazionale dedicata interamente al celebre compositore Gioachino Rossini, a cui Pesaro ha dato i natali.

Ma se alla buona musica preferite il cinema sappiate che Pesaro fa anche al caso vostro. Un altro degli eventi più significativi organizzati in città è infatti la Mostra internazionale del Nuovo Cinema (Pesaro Film Festival), cioè uno dei più importanti festival cinematografici italiani, che si tiene annualmente nel mese di giugno. Rassegne e appuntamenti culturali non si svolgono però solo in estate. I palazzi storici, i musei, le chiese, le fortezze e le biblioteche cittadine ospitano eventi di ogni tipo anche nei mesi invernali e in quelli autunnali.

Una città da vivere 365 giorni all’anno dunque e che ha cura tanto dello svago degli adulti quanto di quello dei bambini. A questi ultimi, in particolare, è dedicata la cosiddetta Mezzanotte Bianca. Una due giorni di eventi che, dal 2010, con professionalità e impegno è pensata per intrattenere i più piccoli e le loro famiglie attraverso laboratori, animazioni, performance di artisti ed esibizioni di scuole e associazioni.

Non da ultima, tra le attrazioni di Pesaro la nuova e lunghissima pista ciclabile che collega tra loro le spiagge, ma anche i paesi vicini. La Bicipolitana, è questo il nome pensato per l’infrastruttura, è uno dei fiori all’occhiello della città. Come si legge sulla pagina web dedicata, si tratta di una vera e propria metropolitana in superficie, dove le rotaie sono i percorsi ciclabili e le carrozze sono le biciclette. Lo schema utilizzato è quello delle metropolitane di tutto il mondo, con linee di diverso colore (giallo, rosso, verde, arancione…) che collegano varie zone della città, permettendo uno spostamento veloce, sicuro ed economico, ma soprattutto a zero inquinamento e zero stress.

Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le esigenze: che siate amanti della natura, dello sport, della cultura o del buon cibo e qualunque sia il tipo di vacanza che state programmando, partire per Pesaro è sempre una buona idea. Prenotare per credere.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui